L’età del dubbio – Il Commissario Montalbano, la trama dell’episodio stasera 26 maggio su Rai 1

il commissario montalbano
- Pubblicità -

Il Commissario Montalbano L’età del dubbio l’episodio in replica stasera mercoledì 26 maggio su Rai 1

L’Età del Dubbio è l’episodio de Il Commissario Montalbano su Rai 1 mercoledì 26 maggio in replica un occasione per rivedere un altro episodio della saga che come ormai è risaputo non è in streaming su nessuna piattaforma, nemmeno su RaiPlay dove sarà solo in live streaming.

L’episodio è il 22esimo complessivo trasmesso nel 2011 tratto dal romanzo omonimo di Andrea Camilleri, diretto da Alberto Sironi adattato dal regista con Francesco Bruni e Salvatore De Mola. Al suo primo passaggio ottenne 9.295 milioni e il 32.45% di share.

- Pubblicità -

L’età del dubbio la trama dell’episodio di Montalbano in onda stasera mercoledì 26 maggio

Ripercorriamo insieme la trama de L’età del dubbio l’episodio di Montalbano in onda questa sera per arrivare preparati alla visione.

Il commissario Montalbano fa un sogno insieme tragico e ridicolo ma che rivela come i due pensieri fissi degli ultimi anni lo accompagnino anche nel sonno: l’idea della morte e la sua relazione con Livia. Infatti nel sogno vede il suo funerale ed è Catarella ad annunciargli la morte. Alla cerimonio ci sono tutti tranne Livia che, raggiunta per telefono dall’irritato defunto, gli annuncia che forse non farà in tempo a intervenire e che, per dirla tutta, approfitterà della sua morte, di questa occasione unica, per sentirsi libera da una relazione che si trascinava stancamente. A risvegliarlo è il temporale e il mare in burrasca.

Montalbano soccorre una ragazza che ha problemi con l’auto e che deve andare al porto turistico di Vigàta, dove ha un appuntamento con la zia. Quando finalmente arriva lo yacht della zia — in ritardo, perché l’equipaggio ha trovato un cadavere in mare – la ragazza sparisce. Intanto il dottor Pasquano scopre che l’uomo ritrovato cadavere in realtà è stato avvelenato. A complicare il tutto ci si mette pure il tenente della Capitaneria di Porto che aiuta Salvo nell’indagine: l’ufficiale è una bellissima trentenne, Laura, che fa perdere la testa al commissario.

Il cast

  • Luca Zingaretti è Salvo Montalbano
  • Cesare Bocci è Mimì Augello
  • Peppino Mazzotta è Fazio
  • Angelo Russo è Catarella
  • Davide Lo Verde è l’agente Galluzzo
  • Marcello Perracchio è il dotto Pasquano
  • Isabella Ragonese è il tenente Laura Belladonna
  • Ana Caterina Morariu è Roberta Rollo/Vanna Di Giulio
  • Caterina Vertova è Livia Giovannini
  • Paolo Gasparini è Mario Di Giulio
  • Pino Torcasio è il sig. Scimè
- Pubblicità -