Il Giovane Montalbano, anticipazioni episodio in onda su Rai 1 lunedì 27 luglio

Guida Tv Lunedì 3 agosto

Il Giovane Montalbano su Rai 1 in replica la seconda stagione, la quarta puntata lunedì 27 luglio

Prosegue l’appuntamento del lunedì su Rai 1 con Il Giovane Montalbano in replica. Arrivato alla seconda stagione, lunedì 27 luglio su Rai 1 sarà di scena il quarto episodio La transazione tratto dalla raccolta Morte in mare aperto e altre indagini del giovane Montalbano.

A differenza della prima stagione, la seconda non è in streaming su Rai Play nè recuperabile in altre piattaforme, sarà però in live streaming e nei giorni successivi su Rai Play. L’episodio è diretto da Gianluca Maria Tavarelli scritto da Camilleri con Francesco Bruni.

Il giovane Montalbano l’episodio del 27 luglio in replica

Da tre mesi Livia e Salvo sono in una pausa di riflessione, e non si sono mai chiamati. Ma Salvo è malinconico e scostante, si rianima solo quando lavora. Così tra le mani gli capita il caso di una rapina. La sede di Vigata della Banca Rurale di Montelusa viene svaligiata di notte, sono state aperte e svaligiate 60 cassette di sicurezza alla Banca Agricola e tante cose non quadrano. Per capirci qualcosa di più il commissario si rivolge a Stella, la giovane e seducente direttrice della Banca Popolare di Montelusa.

Grazie al suo aiuto Montalbano scopre che la Banca Agricola è in realtà il forziere privato dei Sinagra e una transazione con i rivali Cuffaro ristabilirà la pax mafiosa.  Ma è l’omicidio di Corrado Militello, un anziano medico in pensione, che si intreccia con la sua vicenda personale. Montalbano capirà molte cose, anche con l’aiuto, inaspettato, del padre e di una veggente dai poteri straordinari…

Il Cast

Oltre a Michele Riondino nel cast troviamo Sarah Felberbaum nei panni di Livia e poi Alessio Vassallo, Andrea Tidona, Fabrizio Pizzuto, Beniamino Marcone, Adriano Chiaramida, Alessio Piazza, Giuseppe Santostefano, Carmelo Galati e Massimo De Rossi. Guest star di puntata Marco Iannitello nei panni di Angelo Curreli.