Il Palio di Siena oggi su La7 sabato 2 luglio

Palio di siena
Foto di Anastasia Borisova da Pixabay
- Pubblicità -

Palio di Siena oggi su La7 sabato 2 luglio in diretta

Il Palio di Siena si corre oggi sabato 2 luglio 2022 dopo due anni di assenza causa Covid e per seguirlo in tv bisogna sintonizzarsi su La7 e non più sui canali Rai. La rete del gruppo Cairo ha infatti preso i diritti del palio fino al 2025.

Su La7 la diretta quindi della corso alle 17:30 di Sabato 2 luglio, con la seconda, Palio di Provenzano, che ci sarà il 16 agosto, in diretta anche su La7.it in streaming.

La telecronaca

La7 ha chiamato Pierluigi Pardo a raccontare il Palio di Siena in diretta portando così tutta la verve che mette nelle telecronache sportive anche nel mondo del Palio. Pardo è affiancato dallo storico senese Giovanni Mazzini. Inoltre durante la diretta i servizi dell’inviato Andrea Milluzzi che ci farà conoscere le atmosfere dei giorni precedenti al Palio.

Il racconto di un avvenimento straordinario – promosso dal Consorzio per la tutela del Palio – che racchiude secoli di tradizione, leggenda, memoria popolare, e che coinvolge un intero popolo. Una storia ricca di rivalità e alleanze, che attraversa strade, scalinate, chiese e torri, fino al cuore pulsante di una piazza gremita da migliaia di persone e appassionati.

Le contrade in gara

  • Valdimontone
  • Leocorno
  • Chiocciola
  • Lupa
  • Drago
  • Istrice
  • Bruco
  • Civetta

La storia del Palio

Il Palio è una manifestazione storica, una competizione tra le contrade, una giostra equestre di origine medievale. Tre giri di pista, un unico vincitore per una gara che vive anche di competizione cittadina tra i diversi quartieri, le contrade, della città. Non una competizione nata in era recente per attirare turisti ma una competizione che risale al 1200.

Quando Siena divenne una delle più ricche e colte città dell’Europa del Medioevo, il Palio fu l’evento ludico e il momento conclusivo delle feste annuali in onore di Maria Vergine Assunta patrona di Siena e del suo Stato. Una stampa dii Bernardino Capitelli mostra il palio del 15 agosto del 1633.

- Pubblicità -
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Redazione" in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.