Il Provinciale, sabato 22 ottobre Federico Quaranta è in Valle d’Aosta su Rai 1

Il Provinciale sabato 22 ottobre su Rai 1 alle 11:25 con Federico Quaranta, domenica 23 alle 15:00 su Rai 2

Cambia l’appuntamento con Il Provinciale su Rai 2 con Federico Quaranta. La puntata inedita è in onda sabato 22 ottobre alle 11:25 su Rai 1, la replica con contenuti inediti domenica 23 ottobre alle 15 su Rai 2. Un doppio appuntamento per raccontare il viaggio nella natura alla scoperta dell’Italia.

La puntata de Il Provinciale di sabato 22 ottobre ci porta in Valle d’Aosta per raccontare il rito delle mandrie che scendono dagli alpeggi per fare ritorno ai ricoveri a valle, chiamato “Devétéya” nella Val di Cogne in Valle d’Aosta. Inoltre nel Parco del Gran Paradiso saranno raccontate le antiche tradizioni della civiltà rurale di montagna.

Il viaggio di Federico Quaranta parte dai pascoli sulle alture di Cogne, dove gli armenti vengono agghindati di nastri e fiori prima di iniziare la loro discesa stagionale verso il prato di Sant’Orso, nel fondovalle. Dove si svolgono i festeggiamenti della comunità locale, con balli e canti in patois, l’antica lingua francoprovenzale che si parla ancora oggi nella regione valdostana. Ospiti due artisti che hanno dedicato a questa lingua il proprio repertorio musicale, la cantante Liliana Bertolo e il fisarmonicista Sandro Boniface.

E poi a Valnontey dove una famiglia di allevatori racconta la propria storia, mentre a Rhêmes-Notre-Dame l’incontro è con Louis Orellier, un anziano guardacaccia conosciuto da tutti come “il pastore di stambecchi”.  Il simbolo del parco del Gran Paradiso è proprio lo stambecco e Mia Canestrini ci spiega le caratteristiche dell’animale oltre a raccontarci la transumanza, una pratica iscritta dall’Unesco nella lista del Patrimonio culturale immateriale dell’umanità. Per concludere sulle alture di Cogne si scoprono le miniere di ferro più alte d’Europa, a quasi 2.500 metri di altitudine, attive fino alla fine degli anni Settanta. Tra gli ospiti anche l’esploratore e scrittore Alex Bellini, noto al grande pubblico per le sue imprese estreme.