Il Provinciale, sabato 5 Novembre Federico Quaranta è nella Laguna Veneta su Rai 1

Il Provinciale il viaggio per l’Italia di Federico Quaranta il sabato mattina su Rai 1 alle 11:25 e la domenica alle 14 su Rai 2

Prosegue il viaggio di Federico Quaranta per l’Italia con Il provinciale. Nell’appuntamento di sabato 5 novembre alle 11.25 su Rai 1 ci porta in Laguna Veneta con una puntata dal titolo Il Magon de la Laguna. Un’area che va dalla provincia di Rovigo fino alle isole di Venezia con l’obiettivo di capire come due zone lagunari, distanti pochi chilometri, abbiano avuto nel corso della storia, destini completamente diversi.

Federico Quaranta va in Polesine sul Delta del Po, dove l’acqua del fiume e quella del mar Adriatico si incontrano in un confine senza orizzonte. Una zona in cui donne e uomini ancora raccontano come il fiume abbia trasformato il territorio e le persone stesse. Pescatori e contadini che un tempo vivevano in case di fango e canne. Poi le alluvioni li hanno costretti a cambiare vita, ad allontanarsi dal loro amato paesaggio, che è fonte del loro “magon” del magone. Un sentimento che è quasi un’atmosfera.

Navigando verso nord si arriva al Canal Grande di Venezia, per secoli cerniera tra Oriente e Occidente, dove sono arrivate tradizioni, arti ricchezze del mediterraneo. Si sbarca infine nell’isola più settentrionale della laguna, quella di Burano, dove un tempo venivano confinati i condannati, e che ora ha mantenuto un’anima popolare, con le case colorate e i panni stesi nei cortili pubblici.

Mia Canestrini ci racconta le caratteristiche naturali del Polesine, arrivando a quella che è chiamata l’isola che non c’è, una striscia di sabbia che divide il Po dall’Adriatico. Poi, si sposta nell’isola di Lazzaretto Nuovo, preposta al controllo delle merci e delle navi per il rischio di epidemie. È proprio lì che è nato l’uso sanitario della parola “quarantena”.

La programmazione tra replica e streaming

La puntata di sabato de Il Provinciale è in streaming su RaiPlay e in replica alle 14:00 di domenica 6 novembre su Rai 2 con l’aggiunta di contenuti extra.