Il Verdetto – The Children Act la trama del film stasera su Rai 5 stasera martedì 3 maggio

il verdetto The Children Act
- Pubblicità -

Il Verdetto – The Children Act il film su Rai 5 stasera martedì 3 maggio, trama e trailer

Il Verdetto – The Children Act è il film su Rai 5 stasera martedì 3 maggio, diretto da Richard Eyre adattamento del romanzo del 2014 dal titolo La Ballata di Adam Henry scritto da Ian McEwan.

Uscito nel 2017 il film ha incassato in Italia 1,8 milioni di euro e 17,7 milioni di dollari in tutto il mondo, negli USA ha avuto un rilascio in poche sale in parallelo a una distribuzione su Direct Tv.

The Children Act Il verdetto la trama del film su Rai 5

Questa la trama del film Il Verdetto – The Children Act stasera su Rai Movie per capire se possa essere l’ideale per la nostra serata tv. La giudice dell’Alta Corte Britannica Fiona Maye, è alle prese con le difficoltà del proprio matrimonio mentre deve gestire un caso molto complicato. Il giovane Adam Henry è figlio di testimoni di Geova che per precetti religiosi, vietano la trasfusione di sangue. Peccato che una trasfusione potrebbe salvargli la vita.

In deroga all’ortodossia professionale, Fiona sceglie di andare a far visita ad Adam in ospedale e quell’incontro avrà un profondo impatto su entrambi, suscitando nuove e potenti emozioni nel ragazzo e sentimenti rimasti a lungo sepolti nella donna. Fiona deciderà di usare il Children Act per salvare il ragazzo ma il rapporto tra i due prenderà una piega inaspettata.

Dove lo trovo in streaming

Il film stasera su Rai Movie è in live streaming su RaiPlay, inoltre è a noleggio e/o acquisto su Rakuten Tv, TIMVISION, Chili, Apple Tv, Amazon Prime Video Store e Infinity+.

Il trailer

Il cast

  • Emma Thompson: Fiona Maye
  • Stanley Tucci: Jack Maye
  • Fionn Whitehead: Adam Henry
  • Ben Chaplin: Kevin Henry
  • Eileen Walsh: Naomi Henry
  • Anthony Calf: Mark Berner
- Pubblicità -
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Redazione" in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.