In Barba a tutto con Luca Barbareschi su Rai 3 gli ospiti del 31 maggio

In barba a tutto
- Pubblicità -

In Barba a Tutto con Luca Barbareschi lunedì 31 maggio, ospiti e tema della puntata

Prosegue l’appuntamento in seconda serata con In Barba a Tutto di Luca Barbareschi, sestto appuntamento (su otto puntate) lunedì 31 maggio su Rai 3 anche in streaming su RaiPlay, in cui l’istrionico attore e mattatore porta tutte le sue caratteristiche in un nuovo programma.

Attraverso alcune interviste in uno studio che ricorda un loft newyorkese, un ambiente accogliente, con un bancone, un biliardo, due poltrone e, sullo sfondo, una vista cittadina simbolo di una cultura underground, Barbareschi accoglierà i suoi ospiti.

- Pubblicità -

Gli ospiti e i temi di In Barba a tutto del 31 maggio

Cattivi o buoni? Sarà vero che dietro un grande cattivo si nasconde un cuore buono? è il tema al centro della puntata di In Barba a Tutto di lunedì 31 maggio su Rai 3, Luca Barbareschi ne discute con i suoi ospiti:

  • Vittorio Sgarbi sempre esagerato, difficile da inquadrare ma non per questo “cattivo”
  • Giuliana De Sio, artista istrionica ma anticonvenzionale e con lei proverà a scoprire la cattiveria nel cinema
  • Andrea Moro importante linguista con cui parlare di i ignoranza, con particolare attenzione alle modalità comunicative contemporanee. Un’analisi originale della società in cui viviamo attraverso i modi di dire, gli stereotipi, le frasi fatte.

Come funziona il programma

Luca Barbareschi vuole portare il suo stile su Rai 3, raccontando un mondo diverso in modo politicamente scorretto, con temi avvincenti e ospiti appassionati, rubriche, musica e divertimento. Parola d’ordine: sense of humor.

Ogni puntata proporrà tre temi e per ogni tema un ospite. L’equilibrio della puntata vedrà personaggi famosi alternarsi ad altri meno noti al grande pubblico. Non classiche interviste dedicate alla carriera dei protagonisti, ma colloqui mirati che spazieranno dal cosmo e dall’idea romantica che da sempre ha suscitato, al body shaming in contrapposizione all’idea di bellezza che l’arte ha veicolato nei secoli; dal cibo nella sua concezione di utilizzo totale dei prodotti, al concetto di Dio veicolato tramite i social media. A suddividere i tre grandi temi saranno monologhi, contributi video e tanta musica.

La Marco Zurzolo Band accompagnerà dal vivo il conduttore con esibizioni e momenti di passaggio, sottolineando parti di interviste e giocando con i protagonisti.

- Pubblicità -