Netflix prende la miniserie BBC Inside Man con David Tennant e Stanley Tucci mentre infuria la battaglia con i network inglesi

Inside man
- Pubblicità -

Inside Man Netflix entra nella miniserie BBC di Steven Moffat con David Tennant e Stanley Tucci

Prosegue il rapporto privilegiato tra BBC e Netlfix. Il broadcaster pubblico britannico dopo Dracula, The Serpent (rilasciato nel Regno Unito e dal 2 aprile su Netflix) e il prossimo horror Red Rose, continua a vendere le proprie serie tv a Netflix che poi le porta in giro per il mondo sulla propria piattaforma.

L’ultimo accordo è legato a Inside Man miniserie creata da Steven Moffat (Dracula) e prodotta in 4 episodi da Hartswood Films. La miniserie ha un cast stellare con Stanley Tucci protagonista insieme a David Tennant, Dolly Wells (Dracula) e Lydia West (It’s A Sin).

- Pubblicità -

Secondo quanto rivela deadline Moffat starebbe tenendo i dettagli della serie molto segreti al punto che soltanto lui sa il finale e sia BBC che Netflix avrebbero preso il progetto al buio, senza saperne il finale. Quello che si sa è che Inside Man racconta la storia di un condannato a morte negli Stati Uniti, del vicario di una cittadina inglese, di un’insegnante di matematica intrappolata in una cantina che si incontrano in un modo totalmente inaspettato e imprevedibile.

Paul McGuigan, regista di Sherlock, sarà alla guida degli episodi con il progetto che era stato ordinato da BBC nel 2019. Netflix è entrato nel progetto non solo come distributore ma anche in qualità di produttore.

Il parlamento inglese contro lo streaming straniero

Questo ennesimo accordo BBC – Netflix arriva proprio mentre il parlamento inglese va all’attacco delle piattaforme di streaming come Netflix, Amazon. Secondo la commissione che si occupa di cultura e meida, vorrebbe obbligare le piattaforme a rivelare i dati di visualizzazione dei prodotti inizialmente realizzati da broadcaster britannici come BBC, ITV o Channel 4.

In pratica secondo i parlamentari britannici i network inglesi dovrebbero sapere come vanno sulle piattaforme prodotti come Bodyguard o Peaky Blinders che attraverso lo streaming viaggiano per il mondo, così da poter sapere il vero e concreto apporto che questi prodotti danno alle piattaforme e stabilirne la giusta compensazione.

Uno studio esterno stima che ci siano 1.276 ore di prodotti realizzati da BBC solo su Netflix e che i più giovani sono più propensi a guardarli lì che su iPlayer, la piattaforma della BBC. Inoltre secondo i parlamentari i prodotti non originali delle piattaforme dovrebbero riportare il marchio di chi li ha ordinati e realizzati originariamente.

- Pubblicità -