Interrabang, il film di Giuliano Biagetti stasera in prima tv su Cine34

Interrabang, il film del 1969 di Giuliano Biagetti in prima visione su Cine34 giovedì 16 aprile alle 21:10. Trama e cast

Giovedì 16 aprile, su Cine34, il canale dedicato al cinema italiano, dai classici ai cult più recenti, andrà in onda una prima tv d’eccezione. Alle 21:10 andrà in onda il thriller Interrabang, un film del 1969 diretto da Giuliano Biagetti.

I film che trova ispirazione nel cinema d’autore e quello di genere. D’interesse la fotografia di Antonio Borghesi, con panorami mozzafiato tra mare e rocce. Le musiche di Berto Pisano, autore e arrangiatore per Mina e di numerose colonne sonore per il cinema e la televisione. Ecco una clip scovata su YouTube:

Clicca qui per la guida tv di stasera

Interrabang, la trama del film in onda stasera su Cine34

Sulla barca ancorata davanti all’Isola Rossa di Porto Santo Stefano – con a bordo il fotografo Fabrizio (Orsini), sua moglie Anna (Loncar), la cognata Valeria (Politoff) e la modella Maregalit (Cohen) – regna l’amore libero, anche se nel gruppo i rapporti non sono poi così cordiali. Al momento del ritorno manca la benzina e Fabrizio chiede aiuto per andare al porto e fare rifornimento. Le tre donne rimangono da sole, mentre nei dintorni si aggira l’evaso Marco (Pani).

Dove lo trovo in streaming

Il film attualmente non è disponibile in streaming. E’ possibile guardare il film in live streaming su Mediaset Play alle 21:10 del 16 aprile (canale Cine34). Dopo la messa in onda su Cine34, il film probabilmente sarà disponibile gratuitamente on-demand per un periodo limitato. Basta usare la funzione “cerca” sul sito Mediaset Play, che trovate qui.

Il Cast

Nel cast, spiccano Umberto Orsini (Nastro d’Argento come Migliore attore non protagonista nel Ludwig di Luchino Visconti, che lo dirige anche ne La caduta degli dei), Corrado Pani (diretto al cinema da Visconti, Nanni Loy, Mauro Bolognini e, a teatro, ancora da Visconti, Luca Ronconi, Giorgio Strehler) e Beba Loncar (prima parte importante della carriera in Signore & signori, di Pietro Germi, Gran Premio a Cannes nel 1966).