Intervista a Osvaldo Supino: “Vi presento Sparks”

Intervista a Osvaldo Supino. In occasione del lancio del suo disco Sparks, abbiamo incontrato il pluripremiato cantautore italiano

Il 28 marzo scorso è uscito il quarto disco di inediti di Osvaldo Supino, dal titolo Sparks. Il giovane cantante arriva a questo album con più consapevolezza e soprattutto “più coraggio”, con l’intento preciso di “non voler fare un qualcosa di autobiografico” ma che, in ogni caso, rispecchiasse la sua persona e la sua musica.

Sparks è uscito dopo due anni dal successo di “Resolution” e Osvaldo stesso, ai nostri microfoni, spiega cosa cerca di vedere nella “scintilla”: “è la scintilla che bisogna imparare a vedere, perché di scintille ce ne sono tantissime nel mondo. Dobbiamo aprirci noi, questo è il concetto, avere un po’ più di fiducia e provare a vedere quella scintilla: avere fiducia nell’amore, nel futuro, negli altri ma soprattutto in noi stessi.”

Registrato tra Milano e Miami, e prodotto tra Berlino, Liverpool e Los Angeles, Sparks è composto da 10 nuovi brani e si avvale delle prestigiose collaborazioni con importanti nomi della musica pop internazionale come Scott Robinson (gia produttore di Demi Lovato e Christina Aguilera) e Molly Moore (autrice per Lea Michele).

L’album è costituito da un sound pop, ma che non disdegna influenze musicali dall’urban, edm, reggaeton. Proprio queste sonorità latine hanno permesso al cantante di pubblicare l’album Luces, il suo primo album di inediti interamente in spagnolo.

Con 3 album e 8 singoli ad aver debuttato in top10 su iTunes, ad oggi Osvaldo Supino è uno degli artisti indipendenti italiani più premiati e acclamati all’estero con 1 Premio Unicef, 1 premio Mei, 2 Nickelclip Awards, unico italiano premiato ai LAIFFA Awards di Los Angeles, 4 tour internazionali all’attivo e record come unico artista italiano ad aver ottenuto 3 nomination ai BT Digital Awards in Inghilterra.

In occasione del lancio del disco abbiamo avuto l’occasione intervistare Osvaldo, il quale ci ha parlato dell’album, della sua crescita personale e professionale e del suo futuro.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi qui il tuo commento
Scrivi il tuo nome qui