Inventing Anna, ecco il cast della prima serie scritta da Shonda Rhimes per Netflix

Inventing Anna cast

Inventing Anna, annunciato il casto della prima serie scritta da Shonda Rhimes per Netflix, sulla truffatrice Anna Delvey.

E’ già passato più di un anno da quando Shonda Rhimes ha firmato un accordo di produzione con Netflix, e ancora non abbiamo avuto modo di vedere un progetto dell’autrice, visto il normale e lungo processo di produzione a cui è sottoposta una serie. Oggi però Netflix ha annunciato un piccolo passo avanti: il cast della prima serie creata veramente da Shonda Rhimes dopo Scandal. La serie è Inventing Anna e sarà composta da 10 episodi.


Anna Chlumsky (Veep), Julia Garner (Ozark), Katie Lowes (Scandal), Laverne Cox (Orange is the New Black) e Alexis Floyd entrano nel cast della serie che debutterà prossimamente su Netflix.

Inventing Anna è una serie che si ispira a un’articolo del New York Magazine di Jessica Pressler, è scritta da Shonda Rhimes e racconta di una giornalista (Chlumsky) che indaga sul caso di Anna Delvey (Garner). Anna è un’influencer di Instagram e ereditiera tedesca, almeno agli occhi della società, che ha rubato il cuore della scena sociale di New York, insieme ai loro soldi. Anna rappresenta la truffatrice più intelligente di New York oppure è la una nuova rappresentazione del sogno americano? La serie si concentrerà sul processo a Anna Delvey e cercherà di rispondere a una delle domande più complicate: chi è Anna Delvey?

La serie è prodotta da Shonda Rhimes e Betsy Beer per la Shondaland. Inventing Anna è una delle otto serie che Shondaland sta producendo per Netflix.

I Personaggi

Anna Chlumsky interpreterà Vivian, una reporter che cerca di salvare la sua carriera cercando la storia perfetta. La storia di Anna Delvey sembra fare al caso suo, e sarà disposta a tutto pur assicurarla alla giustizia. Ma mentre lavora a questo caso incontrerà un problema che non si aspettava: la stessa Anna. Più Vivian persegue il suo viaggio verso la verità, più si avvicinerà a Anna.

Julia Garner interpreterà Anna Delvey, una giovane donna ventenne. Anna è una grande donna d’affare o una grande truffatrice? Qualsiasi sia la risposta a questa domanda, a guardarla Anna sembra una persona leale, compassionevole, ma allo stesso tempo genera sentimenti di disprezzo e ossessione.

Katie Lowes (che abbiamo già visto in Scandal), interpreterà Rachel, una donna che segue Anna in modo incondizionato e questo rapporto la porterà a perdere il suo lavoro, i suoi soldi e la sua vita stessa. Ma se da un lato si pente di aver incontrato Anna, dall’altro è grata perchè dopo averla incontrata è diventata un’altra donna.

Laverne Cox invece interpreterà Kacy Duke. Una personal trainer per celebrità e life coach che si ritrova in mezzo alle truffe di Anna, ma è intelligente abbastanza per evitare grossi problemi. Ma quando meno se lo aspetta, Kacy diventerà più di una coach per Anna.

Alexis Floyd sarà Neff, una regista in erba che lavora come facchino in un hotel. Neff sarà attratta dal fascino di Anna, ma anche se le è fedele, non è di certo stupida.

Chi è Anna Delvey (Sorokin)?

L’articolo di Jessica Pressler racconta l’incredibile ascesa e il tramonto di Anna Delvey (che in realtà si chiama Anna Sorokin), che attraverso una fitta rete di bugie, è riuscita a truffare la scena sociale di New York grazie all’aiuto inconsapevole di una consierge dell’hotel 11 Howards di New York.

Nell’ottobre 2018 Sorokin è stata accusata per truffa per aver rubato denaro a banche, aziende e amici. Nello stesso anno è stata condannata per frode e furto aggravato e attualmente si trova in prigione.