Justice U, The CW lavora a una serie con David Ramsey protagonista

David Ramsey è john diggle
Credit photo: Cate Cameron/The CW
- Pubblicità -

Justice U, The CW lavora a una nuova serie con David Ramsey protagonista, ambientata nello stesso universo delle altre serie DC. I progetti annunciati oggi

Un supereroe è per sempre. David Ramsey sarà il protagonista di una nuova serie tv in sviluppo a The CW, ambientata nel cosiddetto CWVerse. L’attore che ha interpretato il ruolo di John Diggle in Arrow e nelle altre serie del canale, sarà il protagonista di Justice U.

John Diggle è un ex-guardia del corpo, poi sergente nell’esercito degli Stati Uniti, ed è stato il primo membro del team di Freccia Verde. Nella nuova serie, che sarà ambientata nello stesso universo, dopo anni passati a combattere accanto a vigilanti mascherati, Diggle formerà una squadra di cinque giovani meta-umani in modo che possano andare sotto copertura all’interno di un’università prestigiosa. Lui gli farà da mentore e farà in modo che diventano i nuovi eroi del futuro.

- Pubblicità -

Se la serie sarà ordinata da The CW, Ramsey si occuperà anche della regia del pilot, forte della sua esperienza in regia acquisita in vari episodi di Arrow. L’attore infatti ha un accordo con la Berlanti Prodution e si occuperà della regia di alcuni episodi nelle altre serie dell’universo. A questo si aggiunge anche la sua disponibilità a tornare come guest-star in qualsiasi serie, quando richiesto. Justice U è prodotta da Michael Narducci (The Vampire Diaries, The Original) e Zoanne Clack (Grey’s Anatomy) per Warner Bros. TV.

Altri progetti in sviluppo

NBC ha dato il via libera alla produzione del pilot di Found, un drama creato da Nkechi Okoro Carroll (All American), e prodotto da Greg Berlanti e Sarah Schechter per Warner Bros. La potenziale serie, che nel 2019 era stata proposta a ABC, racconta la storia di un P.R. che gestisce un gruppo di persone che si occupa di trovare persone scomparse, che sono state dimenticate dalle autorità (in prevalenza persone di colore)

AMC sta sviluppando una serie tratta dal libro The Can’t Kill Us All, che racconta la nascita del movimento Black Lives Matter. Don Cheadle sarà tra i produttori e racconterà la storia del movimento dalle sue origini a Ferguson dopo l’uccisione di Michael Brown.

La casa di produzione Wonderland sta sviluppando una comedy dal titolo Bad Habit, scritta da Annie Mumolo e Emily Goldwyn, che arriverà presto sul mercato. La serie si concentrerà su un convento in California che sarà travolto da uno scandalo finanziario. Le suore cercano in tutti i modi di tenerlo in vita, insieme alla comunità che ne ha bisogno. Per uscire dal dissesto finanziario le suore inizieranno a coltivare marijuana a nome della Chiesta Cattolica, e avranno a che fare con cartelli della droga e faranno di tutto per far crescere l’erba migliore a ovest del Mississipi.

CBS sta sviluppando una comedy multi-camera dal titolo Unplanned in Akron, prodotta da Picturestart e CBS Studios. Scritta da Schuyler Helford (Call Me Kat) e Emily R. Wilson (The Conners) la serie racconterà la storia di due adolescenti alle prese con la genitorialità. Con l’aiuto dei loro amici e genitori impareranno che l’età non ha importanza e che prendersi cura di un figlio non è facile… e che spesso è meglio riderci, o piangerci su.

- Pubblicità -