The Flight Attendant, Kaley Cuoco sarà protagonista della serie tv per WarnerMedia

Kaley Cuoco

The Flight Attendant, Kaley Cuoco sarà la produttrice e protagonista della serie tv tratta dall’omonimo libro di Chris Bohkalian per WarnerMedia.

The Big Bang Theory si è concluso anche in Italia con il finale andato in onda settimana scorsa su Premium Joi. Il cast è già alla ricerca di nuovi progetti e abbiamo le prime notizie per Kaley Cuoco, l’attrice che per dodici anni ha dato il volto a Penny.

Kaley Cuoco infatti ha firmato un contratto di produzione in esclusiva con Warner Bros. TV, casa di produzione che è la sua casa ormai da 12 anni. In seguito a questo accordo l’attrice produrrà The Flight Attendant, di cui sarà anche protagonista.

La serie sarà una co-produzione tra la sua Yes, Norman Productions, la Berlanti Productions e Warner Bros. TV, e verrà rilasciata dal servizio streaming di WarnerMedia che debutterà nel 2020.

The Flight Attendant è tratta dall’omonimo libro di Chris Bohkalian e verrà adattato da Steve Yockey (Supernatural). La protagonista è Cassandra Bowden, una hostess che si risveglierà con i postumi di una sbornia in un hotel di Dubai con un corpo senza vita accanto a lei. Invece di chiamare la polizia, la donna decide di andare a lavorare e salirà su un volo per New York dove troverà degli agenti del FBI con tante domande su quella notte misteriosa. Cassandra non è in grado di ricostruire gli eventi, quindi inizierà anche a sospettare di se stessa. La serie vede come produttori la stessa Cuoco, con Greg Berlanti e Sarah Schechter.

L’accordo siglato con Warner Bros. è della durata di due anni, e oltre alla produzione di serie tv include anche un’esclusiva per il suo lavoro di attrice.

Gli altri progetti annunciati da WarnerMedia

I progetti per il nuovo servizio streaming di WarnerMedia non finiscono qui. Il servizio in questo periodo sta ordinando tanti progetti, anche se un po’ in ritardo, per riempire un servizio di contenuti originali già dal lancio. Ecco gli altri progetti annunciati oggi:

  • I revival di comedy cult si sono dimostrati un’ottima carta da giocare per le case di produzione. Roseanne ne è un esempio, ma anche Fuller House o se vogliamo anche One Day at A time. E pare che la strategia di WarnerMedia sia quella di usare delle proprietà in portfolio per alimentare questo filone di revival. Secondo Deadline, WarnerMedia sta pensando ai reboot di tre comedy: Una Bionda per Papà (Step by Step), Balki e Larry – Due perfetti americani (Perfect Strangrs), il suo spinoff “Otto sotto un tetto” (Family Matters) e Mr. Cooper. Secondo queste fonti, le trattative sono nelle fasi preliminari e non è chiaro se si arriverà al revival di tutte le serie o solo di alcune. La cosa certa è che c’è la voglia di realizzarli.
  • WarnerMedia ha confermato l’ordine di 10 episodi di Gremlins: Secrets of the Mogwai. Si tratta di un prequel animato del film del 1984, prodotto da Amblin Television e Warner Bros. Animation. Il prequel animato racconterà la storia originale di Mr. Wing, è ambientata nel 1920 a Shanghai e racconterà come Sam Wing a dieci anni ha incontrato il giovane Mogwai di nome Gizmo.