Sky Cinema Due ricorda Kirk Douglas con una programmazione speciale

Kirk Douglas

Sky Cinema Due ricorda, con una programmazione speciale, l’icona hollywoodiana Kirk Douglas. Da Sfida all’O.K. Corral a Prima Vittoria

Quest’oggi, giovedì 6 febbraio 2020, all’età di 103 anni è scomparso una delle più grandi icone del cinema hollywoodiano, Kirk Douglas.


In occasione di ciò Sky rende omaggio al leggendario attore con una serata a lui dedicata  su Sky Cinema Due: si parte alle 21.15 con “Sfida all’O.K. Corral“, il western del 1957 diretto da John Sturges con protagonisti Kirk Douglas e Burt Lancaster; segue alle 23.20  “I vichinghi”, la pellicola storica del 1958 diretta da Richard Fleischer e con la voce narrante di Orson Welles; si chiuda la serata all’1.20 con il film di guerra “Prima Vittoria”, film del 1965 diretto da Otto Preminger con Kirk Douglas e John Wayne, ambientato in seguito all’attacco di Pearl Harbor.

La programmazione dedicata sarà riproposta anche domani, sempre su Sky Cinema Due: alle 10.25 verrà ritrasmesso il film “I Vichinghi”, seguito alle 12.25 dal film “Sfida all’O.K. Corral”.

Sfida all’O.K. Corral, trama

Liberamente ispirato alle reale Sparatoria all’O.K. Corral avvenuta nel 1881, la pellicola narra le vicende di Doc Holliday, ex dentista e giocatore di professione con la passione dell’alcool, e Wyatt Earp, austero sceriffo, legati da una particolare amicizia dopo che Wyatt ha salvato Doc da un agguato. L’amicizia di Wyatt ha un’influenza migliore per Doc, il quale impara a non reagisce alle provocazioni, compreso il “furto” della fidanzata, di Ringo un fuorilegge del clan Clanton. Quando un fratello di Wyatt viene ucciso dai Clanton le buone intenzione cessano: da una parte i Clanton e dall’altra Wyatt e i suoi fratelli in uno scontro all’ultimo sangue

Note

Diretto da John Sturges, il film è stato candidato a due Academy Awards come Miglior Montaggio (Warren Low) e al Miglior Sonoro (George Dutton). Burt Lancaster e Kirk Douglas ebbero una nomination ai Golden Laurel nella categoria miglior attori protagonisti.

I Vichinghi, trama

Il Principe Einar è il figlio e l’erede di un feroce condottiero vichingo; Eric è il suo ignaro fratellastro, la progenie illegittima del padre di Einar e di una regina inglese. Quando i vichinghi rapiscono una principessa, Morgana, la bellezza della giovane donna infiamma il desiderio di entrambi gli uomini, costringendoli a un sanguinoso duello che deciderà il loro destino e il futuro del trono inglese.

Note

Diretta da Richard Fleischer, la pellicola vinse al Festival internazionale del cinema di San Sebastián Concha de Plata il premio come miglior attore a Kirk Douglas; al DGA Award Nomination Miglior regia a Richard Fleischer; ai Laurel Awards Miglior film d’azione drammatico.

Prima Vittoria, trama

Dicembre 1941: Il capitano Torrey (John Wayne) ed il maggiore Eddington (Kirk Douglas) devono far fronte ai danni che le navi hanno subito dopo l’attacco di Pearl Harbor. In tutto questo il primo cerca di ricucire i rapporti con il figlio e di dare una svolta positiva alla sua relazione con un’infermiera. L’attacco giapponese a Pearl Harbor è lo sfondo sul quale si intrecciano amori tra ufficiali e infermiere, gare di coraggio e competizioni, suicidi per amori infelici, medaglie all’onore…

Note

Diretto da Otto Preminger, il film ebbe una candidatura all’oscar per la miglior fotografia in bianco e nero oltre che una vittoria ai BAFTA nella categoria miglior attrice straniera, dato a Patricia Neal. Prima Vittoria segnò l’esordio di Barbara Bouchet in una piccola parte.