Kosher Love, Cielo racconta l’amore nella comunità ebraica

“If people want to know if they need a partner in their lives, they should see what it’s like to eat at a table with one chair, then clear half their closet space and sleep on only one side of the bed,” says Yisroel Berth. He has paired up more than 50 couples. Credit: Bunbury Films

Kosher Love, per San Valentino Cielo racconta l’amore nella comunità ebraica. Questa sera in seconda serata (alle 23.00 circa)

Nel giorno degli innamorati, Cielo (DTT 26, Sky 126, TivùSat 19) presenta, questa sera in seconda serata (alle 23.00 circa), Kosher Love, il documentario diretto da Evan Beloff con Yisroel Bernath, sul significato dell’amore e del matrimonio all’interno della comunità ebraica.

Due coppie, una rabbinica e l’altra chassidista, e un single sono i protagonisti del documentario proiettato in concorso al Lower East Side Film Festival di New York. Partendo dal presupposto che il matrimonio sia la tappa fondamentale per avere una vita piena e appagata, e non necessariamente l’amore, la domanda dalla quale scaturisce la riflessione è: nella nostra società, con i ritmi che la caratterizzano, è possibile che l’amore nasca dopo anni e anni di matrimonio? E soprattutto chi ha la pazienza di aspettare?

Attraverso un racconto vivace, Kosher Love guarda alla ricerca del vero amore e del matrimonio nel mondo ebraico, secondo le regole che contraddistinguono la comunità ortodossa/chassidistica.

Kosher Love documenta le speranze nella ricerca dell’amore e contemporaneamente prova a dimostrare che nell’intimità della coppia e nella vita quotidiana non ci sono poi così tante differenze, siamo tutti legati dalle stesse speranze e aspettative sull’amore e sulla vita di coppia.

Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Chi Siamo" sopra nel menù, o in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here