L’Amore sotto il segno del Drago la trama del film stasera giovedì 10 settembre su Rai Premium

un amore sotto il segno del drago

L’Amore sotto il segno del Drago il film stasera giovedì 10 settembre su Rai Premium, la trama

L’amore sotto il segno del drago è il film scelto da Rai Premium per la prima serata di giovedì 10 settembre un film romantico tedesco realizzato per la tv nel 2008 distribuito da Beta Film e dalla durata di 90 minuti.

Diretto da Helmut Metzger si tratta di un film tedesco per la tv che non ha una distribuzione su altre piattaforme di streaming in Italia e sarà in live streaming in parallelo alla messa in onda su Rai Play.

L’amore sotto il segno del drago la trama del film stasera su Rai Premium

Scopriamo insieme di cosa parla L’amore sotto il segno del drago il film romantico tedesco trasmesso da Rai Premium per ricordarci se l’abbiamo già visto, considerando che è del 2008 oppure se può essere la scelta ideale per la nostra serata davanti la tv.

La vita di Alexander Bergmann è ideale, il rapporto con Anna va a gonfie vele e presto vorrebbe sposarla. Inoltre il suo lavoro procede nel migliore dei modi nell’azienda del padre di Anna. Poco prima delle nozze Alexander viene mandato dal capo e suocero a Singapore dove dovrebbe guidare con il cognato Phillpp un importante progetto energetico.

Anna infuriata perchè il viaggio si sovrappone con le nozze, rompe il fidanzamento e lascia Alex che così si getta sul lavoro. Peccato che scopre come il cognato che ha paura che Alex gli scippi l’azienda, ha messo in atto un piano per scalzare il padre dalla guida dell’azienda. Coinvolta nel piano è anche l’assistente di Alex Li Lin di cui però subito si innamora.

La donna però, ricattata da Jager l’uomo d’affari con cui è in combutta Philipp, ruba i disegni di Alexander. Intant arriva Anna che ha scoperto tramite il fratello che c’è un’altra donna nella vita di Alex.

Il cast

  • Erol Sander: Alexander Bergmann
  • Denis Zich: Anna Wellenbach
  • Li Lin Wong: Li Lin Wong
  • Steffen Wink: Philipp Wellenbach
  • Roland Schafer: Artur Wellenbach