L’eredità, chi è Andrea Cerelli, il primo professore del programma?

L’Eredità arriva il primo professore da lunedì 13 dicembre, è Andrea Cerelli

Sorpresa in arrivo a L’Eredità. Per la prima volta nella sua storia arriva un “professore” ad affiancare la professoressa Samira Lui arriva un ragazzo Andrea Cerelli. Svolta storica per il programma dopo 20 anni e oltre 4700 puntate trasmesse dal 2002.

Un nuovo assistente per Flavio Insinna, anzi un professore come vengono chiamati durante la trasmissione. Lunedì 13 dicembre 2021 l’attenzione è tutta rivolta alle 18.45 a scoprire Andrea il primo professore de L’Eredità per caprie come se la caverà nel ruolo e se farà rimpiangere Ginevra che dopo 3 anni e dopo aver affiancato nel corso dell’estate Flavio Insinna a Il Pranzo è Servito, lascia il programma, pronta, speriamo per lei, a nuove avventure.

Chi è Andrea Cerelli

Il nuovo, anzi il primo professore de L’Eredità si chiama Andrea Cerelli ha 29 anni ed è nato e cresciuto a Busto Arsizio in provincia di Varese. Naturalmente fa il modello, è quindi di bell’aspetto (altro 1,89, occhi azzurri), inevitabile per una sorta di “legge non scritta” della tv che vuole bei ragazzi/belle ragazze nel ruolo di assistenti/vallette e simili.

Quando aveva 20 anni è iniziata la carriera da modello, Andrea ha poi trascorso un periodo della sua vita a new York. Si fa chiamare anche Andy Walters, ha sfilato per Armani, Dolce e Gabbana e altre importanti case di moda.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andy Walters (@iamandywalters)

Accanto ad Andrea confermata Samira Lui, modella nata a Udine da padre senegalese e madre italiana, in passato ha partecipato a Miss Italia.

Le novità del programma

L’Eredità oltre al professore in questa stagione ha introdotto un nuovo gioco per mettere alla prova i concorrenti. Il nuovo gioco de L’Eredità è  “Metti — Leva — Cambia”, in cui per trovare la soluzione ad ogni quesito chi risponde non solo dovrà sfruttare le proprie conoscenze nozionistiche ma anche saper «manipolare» le parole.

Altra importante novità della stagione la possibilità da parte del pubblico da casa di giocare e vincere con l’Eredità. Una volta a settimana, infatti, durante l’anteprima, Flavio Insinna lancerà un gioco per i telespettatori: sarà posta una domanda a tre opzioni, cui sarà possibile rispondere telefonando da casa durante la puntata e lasciando la propria risposta. Il vincitore sarà poi sorteggiato fra tutti quelli che avranno fornito la soluzione corretta alla domanda, e otterrà un premio in denaro.