L’Ora – Inchiostro contro piombo, la fiction da stasera su Canale 5, anticipazioni, trama della prima puntata

scena dalla prima puntata della fiction
Concessione Mediaset da Ufficio Stampa.
- Pubblicità -

L’Ora – Inchiostro contro piombo, la prima puntata della fiction in onda stasera alle 21:40 circa su Canale 5. Anticipazioni, trama e cast.

Stasera su Canale 5 va in onda una nuova fiction che cambia leggermente il torno rispetto a quelle che sono andate in onda nei mesi precedenti, curioso infatti che la serie sia stata programmata fuori garanzia, come se ci fosse un alto rischio. La fiction in questione è L’Ora – Inchiostro contro piombo, una serie che si ispira liberamente al libro “Nostra Signora della Necessità” di Giuseppe Sottile. L’appuntamento è a partire da mercoledì 8 giugno 2022 alle 21:40 circa su Canale 5.

L’Ora – Inchiostro contro Piombo parte da un claim auto-esplicativo: “quando la mafia non esisteva, un giornale l’ha sbattuta in prima pagina.” La serie, infatti, racconta in 5 appuntamenti (10 episodi, due a serata) la vita lavorativa nel giornale “L’Ora” fondato a inizio Novecento dalla famiglia Florio a Palermo. L’Ora è stato il primo quotidiano a scrivere la parola Mafia in prima pagina. La serie è prodotta da RTI con Indiana Production ed è diretta da Piero Messina, Ciro D’Emilio e Stefano Lorenzi. Tra gli autori dei 10 episodi ritroviamo Ezio Abbate, Claudio Fava e Riccardo Degni.

La trama della prima puntata di L’Ora – Inchiostro contro Piombo

La serie parte da eventi realmente accaduti che ovviamente vengono romanzati considerando che si tratta sempre di una fiction. Il protagonista è Antonio Nicastro, interpretato da Claudio Santamaria, che da Roma si trasferisce a Palermo insieme alla moglie Anna per dirigere il giornale L’Ora. Il giornale, del Partito Comunista, non sta passando un bel periodo dal punto di vista finanziario, anche l’umore tra i giornalisti non è dei migliori, visto che lavorano con la paura di essere licenziati da un momento all’altro.

Insieme a Nicastro ci sarà anche Marcello Grisanti e insieme proveranno a risollevare le sorti del giornale. Il primo cambiamento editoriale che Nicastro vuole applicare è quello di allontanarsi gradualmente dalle retoriche veline del Partito Comunista, che non è quello che le persone vogliono leggere. L’opportunità arriva quando uno dei cronisti, Domenico Sciamma, arriva con la notizia che a Corleone è scomparso un sindacalista ed è morto in ospedale anche l’unico testimone della vicenda, un giovane pastore.

La notizia data dal giornale farà guadagnare al direttore una diffida da parte dell’ospedale, ma questo non fa che motivare ulteriormente Nicastro, un po’ meno la sua redazione che presto perderà i fedelissimi del partito. Ma Nicastro è rimasto con i più coraggiosi, con quelli motivati, che porteranno lui è il giornale a scrivere la storia.

Il cast e i personaggi

  • Claudio Santamaria è Antonio Nicastro: il direttore che riuscirà a ribaltare le sorti del giornale L’Ora di Palermo.
  • Maurizio Lombardi è Marcello Grisanti: il braccio destro di Nicastro, accetta di seguirlo a Palermo per salvare il giornale.
  • Daniela Marra è Enza Cusumano: l’unica giornalista donna in redazione, sempre alla ricerca del suo posto nel mondo.
  • Francesco Colella è Giulio Rampulla: il capo redattore pieno di problemi personali che custodisce segretamente dietro il duro lavoro.
  • Bruno Di Chiara è Salvo Licata: giornalista, musicista e anche molto donnaiolo, Salvo è un appassionato della vita, che ama in tutte le sue forme.
  • Giovanni Alfieri è Domenico Sciamma, detto il paesanuzzo. Sembra ingenuo ma pur di raccontare la verità Domenico è disposto ad affrontare tutto e tutti.
  • Giampiero De Concilio è Nic Ruscica: fotografo appena sedicenne, è un ladruncolo che proviene dai quartieri difficili di Palermo.
  • Samuele Segreto è Dino Ruscica: fratello di Nic, un “picciotto” di strada che diventa, grazie a Nicastro, il primo strillone ufficiale de L’Ora.
  • Silvia D’Amico è Anna Nicastro: la moglie di Antonio, ma è una delle giornaliste più brave che Antonio conosca, per questo raccoglie ogni suo consiglio.
  • Tiziana Lodato è Silvia Congiu: la segretaria del giornale e pilastro per la redazione.
  • Marcello Mazzarella è Gaetano Donati: l’editore del giornale, rappresentante del partito restio alle innovazioni apportate da Nicastro ma poi le asseconderà.
  • Daniela Scattolin è Nerina: prostituta cubana, amica e amante di Salvo.
  • Josafat Vagni è Marco Maravigna un fedele del Partito
  • Giorgia Spinelli è l’avv. Muscarà
  • Selene Caramazza è Olivia Butera

L’ora – Inchiostro contro Piombo in streaming

Le puntate della fiction “L’ora – Inchiostro contro Piombo” saranno visibili in diretta streaming su Mediaset Infinity, nella sezione delle dirette. Se vi siete persi la puntata o vi siete addormentati, le puntate saranno disponibili gratuitamente in streaming su Mediaset Infinity dopo la messa in onda. Basta visitare la pagina del sito dedicata alla serie, cliccando qui. Naturalmente è possibile usare anche le app del servizio disponibili su Play Store e App Store.

Il promo della prima puntata

- Pubblicità -
Siamo la redazione di dituttounpop... Lo sappiamo, sembra un'entità indefinita, una cosa brutta, ma tranquilli è sempre un umano a scrivere questi articoli... o meglio più di uno di solito. Per questo usiamo questo account. Per sapere chi siamo c'è la pagina "Redazione" in fondo... facile vero? Ci trovate anche sui social. Ciao.