L’ufficiale e la spia la trama del film su Rai 3 stasera venerdì 7 gennaio

l'ufficiale e la spia
- Pubblicità -

L’ufficiale e la spia il film su Rai 3 venerdì 7 gennaio, trama e trailer

Venerdì 7 gennaio su Rai 3 in prima serata andrà in onda L’Ufficiale e la Spia il film di Roman Polanski con Jean Dujardin tratto dal romanzo di Robert Harris anche autore della sceneggiatura con lo stesso Polanski. Al centro le indagini del colonnello Picquart relative all’affare Dreyfus.

Il film ha vinto il gran Premio della Giuria alla 76esima mostra del cinema di Venezia, il David di Donatello per il miglior film straniero, 3 premi Cesar tra cui la regia di Polanski. Il film ha incassato 3,2 milioni di euro in Italia in tuto il mondo ha incassato 18,8 milioni di dollari.

- Pubblicità -

L’ufficiale e la spia la trama del film stasera in tv

La trama de L’ufficiale e la spia stasera in tv su Rai 3 ci riporta nel 1894 quando Alfred Dreyfus capitano dell’esercito francese viene dichiarato colpevole di alto tradimento per aver passato segreti militari ai tedeschi. La vicenda fece parecchio clamore perchè l’esiliato Dreyfus era ebreo.

Così un anno dopo George Picquart militare nominato a capo dei servizi segreti, nonostante sia fortemente antisemita, notando delle incongruenze nel processo Dreyfus decide di riaprire il caso conducendo una propria indagine e scopre che il documento prova fondamentale del processo, era stato scritto da un altro soldato. Ma queste sue mosse ne mettono in pericolo la carriera.

Dove lo trovo in streaming

Se non sei arrivato in tempo davanti alla tv, se vuoi vederlo in modalità alternativa alla tv, il film è in live streaming su RaiPlay ma non sappiamo se e quanto resterà on demand. L’ufficiale e la spia è inoltre nel catalogo di Amazon Prime Video ed è a noleggio e/o acquisto su Chili, Rakuten Tv, Google Play/You Tube, Infinity+ e Apple Tv.

Il trailer italiano

Il cast

  • Jean Dujardin: Ten. Col. Marie-Georges Picquart
  • Louis Garrel: Cap. Alfred Dreyfus
  • Emmanuelle Seigner: Pauline Monnier
  • Grégory Gadebois: Magg. Hubert-Joseph Henry
  • Mathieu Amalric: Alphonse Bertillon
  • Melvil Poupaud: Fernand Labori
  • Éric Ruf: Col. Jean Sandherr
  • Laurent Stocker: Gen. Georges-Gabriel de Pellieux
  • André Marcon: Émile Zola
  • Michel Vuillermoz: Ten. Col. Armand du Paty de Clam
  • Denis Podalydès: Edgar Demange
  • Damien Bonnard: Desvernine
  • Wladimir Yordanoff: Gen. Auguste Mercier
  • Didier Sandre: Gen. Raoul Le Mouton de Boisdeffre
  • Vincent Grass: Gen. Jean-Baptiste Billot
  • Hervé Pierre: Gen. Charles-Arthur Gonse
  • Laurent Martella: Cap. Ferdinand Walsin Esterhazy
  • Vincent Pérez: Louis Leblois
  • Luca Barbareschi: Philippe Monnier
- Pubblicità -