La Cattedrale del Mare, la serie in onda martedì 19 maggio su Canale 5

La Cattedrale del Mare

La Cattedrale del Mare, anticipazioni della serie spagnola tratta dall’omonimo romanzo di Ildefonso Falcones, in onda dal 19 maggio su Canale 5.

Da martedì 19 maggio 2020, alle 21:40 circa, su Canale 5 parte “La Cattedrale del Mare”, una serie spagnola, che sicuramente conoscete dai promo incessanti in onda su Canale 5 negli ultimi mesi. La serie, che è stata importata in Italia da Netflix (dove è già disponibile e che figura come co-produttore insieme a Atresmedia), andrà in onda dalle 21:40 circa su Canale 5 con i primi due episodi.

La serie, trasmessa dal canale spagnolo Antena 3, è composta da 8 episodi, divisi in 4 appuntamenti su Canale 5. Ecco un promo:

Anticipazioni puntate in onda martedì 19 maggio:

Puntata 1×01: Fuggitivi. Bernat Estanyol sposa Francesca Esteve, ma il giorno delle nozze sarà rovinato dall’arrivo del proprietario delle terre, che usa i suoi diritti feudali per reclamare la prima notte di nozze con Francesca. Dopo nove mesi la giovane sposa da’ alla luce il suo primo figlio. E’ il 1319 Bernat scappa con il figlioletto Arnau e si rifugia dalla sorella a Barcellona. Qui, 10 anni dopo, il ragazzo e’ accusato di un terribile delitto.

Puntata 1×02: Fratelli. Un nuovo matrimonio porta a un cambio di residenza per Bernat e Arnau mentre Joan riceve l’opportunità di ricevere un’educazione. Bernat trova un lavoro come stalliere e Arnau farà amicizia con il piccolo Joan. I due insieme stringeranno un profondo legame, come quello tra fratelli, tanto che il Bernat deciderà di allevare anche Joan, come se fosse sua.

La Cattedrale del Mare, la trama

La cattedrale del mare narra la sofferta vita del fuggiasco Arnau Estanyol, figlio di un contadino, riparatosi a Barcellona nel quartiere della Ribera, cioè dei vasai, nel XIV secolo. Nonostante questo inizio difficile, scalerà la piramide sociale fino ad ottenere il titolo di Barone e di Console del Mare.

La vicenda si dipana parallelamente alla costruzione della Cattedrale di Santa María del Mar, con una Barcellona nel momento di maggiore prosperità. La città è cresciuta verso Ribera, umile quartiere di pescatori, i cui abitanti hanno decidono di costruire, con i soldi di alcuni e lo sforzo di altri, il più grande tempio mariano mai conosciuto.

Arnau vi contribuirà, prima come bastaix, cioè come portatore di pietre, e poi finanziando l’ultimazione dell’edificio (la durata dei lavori andrà dal 1329 al 1383). Un’evoluzione, vissuta fra mille vicissitudini, personali e storiche, che non mancheranno di suscitare invidie e disprezzo: l’uomo, infatti, finirà in balia dell’Inquisizione.

Dove la trovo in Streaming

Come anticipato, la serie de La Cattedrale del Mare è già disponibile interamente su Netflix. Se non siete abbonati la serie sarà in live streaming su Mediaset Play, nella sezione dedicata alle dirette, basta scegliere Canale 5, cliccando qui. La serie è disponibile on-demand su Mediaset Play, per un periodo limitato (di solito 7 giorni), potete guardarla qui.

Curiosità

Si tratta di una produzione imponente che ha utilizzato un cast tecnico molto vasto, composto da: 2.500 comparse, 2.000 costumi e 220 animali. L’80% delle scene del drama sono state girate in esterna, e la Basilica di Santa María del Mar è stata appositamente costruita per le sequenze che ne raffigurano l’edificazione.

Il romanzo della serie è suddiviso in quattro volumi, tutti utilizzati dalla serie

La Cattedrale del Mare, il cast

  • Aitor Luna: Arnau Estanyol. Non ha mai conosciuto la madre, ma sa di essere protetto dalla Vergine Maria, che lo ha adottato sin da bambino. Il padre, Bernat, lo ha cresciuto e gli ha insegnato la dignità degli umili.
  • Pablo Derqui: Joan Estanyol. A nove anni, dopo la morte della madre, viene adottato da Bernat e cresce con Arnau, che considera un fratello. La grande intelligenza gli apre le porte della Chiesa, consentendogli di studiare e di avere un futuro.
  • Michelle Jenner: Mar Estanyol. Sola da quando ha 11 anni, vivrà sotto la custodia di Padre Albert fino a quando non arriva Arnau.
  • Josep Maria Pou: Hasat. È un uomo nobile e saggio, che introduce Arnau ai segreti del commercio, aiutandolo a diventare un uomo ricco.
  • Silvia Abascal: Elionor. Appartiene alla nobiltà e vive nella corte del Re, di cui è la cortigiana preferita. Arrogante, crede fermamente alla superiorità dei nobili sulla plebe, che invece disprezza senza remore.
  • Andrea Duro: Aledis Segura. È la figlia maggiore di un avido mercante, che la vende per soldi. Infelice, il suo destino è stato deciso dal padre, ma – ribelle per natura – viola le regole per vivere il suo amore e la sua passione.
  • Daniel Grao: Bernat. È il padre di Arnau. Appartiene alla famiglia Estanyol, che ha vissuto e lavorato le terre del Signore di Bellera. Da questi ha ereditato un neo accanto a un occhio, marchio di famiglia, e l’essere una persona integra e rispettata da tutti.
  • Críspulo Cabezas: Genís Puig
  • Nathalie Poza: Francesca Esteve