La maledizione di Bridge Hollow, film per famiglie per entrare nello spirito di Halloween – La recensione

La maledizione di Bridge Hollow

La maledizione di Bridge Hollow su Netflix, la trama

Avete dei bambini da intrattenere? Volete qualcosa da mettere in sottofondo mentre intagliate zucche per dargli fattezze mostruose? Non riuscite proprio a entrare nello spirito di Halloween e vorreste qualcosa che vi dia una spintarella? La maledizione di Bridge Hollow su Netflix è quello che fa per voi.

Diretto da Jeff Wadlow e prodotto da Marlon Wayans, anche protagonista, Rick Alvarez e Nathan Reimann, è disponibile su Netflix e conquisterà sicuramente un posto nella Top Ten di Netflix con una storia adatta a tutta la famiglia, come quella protagonista del film. La Maledizione di Bridge Hollow il nuovo film su Netflix ha infatti al centro una famiglia che da Brooklyn, New York sta per trasferirsi nella piccola cittadina di Bridge Hollow.

La maledizione di Bridge Hollow, l’intrattenimento familiare Netflix

La maledizione di Bridge Hollow incarna quell’intrattenimento adatto a tutta la famiglia tipico dii Netflix. La figlia, Sydney, che sta entrando nell’adolescenza, non è molto contenta del trasferimento che la sua famiglia sta per affrontare. Amava la sua vita newyorkese e come se non bastasse è un po’ in conflitto con il padre, che tende a imporle i suoi interessi e a non darle lo spazio di crescere e diventare una persona vera. Un esempio? La figlia è molto interessata ai fenomeni paranormali. Il padre, invece, è un insegnante di scienze che non ha tempo per quelle che lui reputa sciocchezze.

La cittadina verso cui sono diretti, però, li sorprende con delle decorazioni di Halloween esagerate e immersive. Bridge Hollow, questo il nome del luogo, ha una importante tradizione dell’occulto, accompagnata da leggende sul sovrannaturale che si perdono nella notte dei tempi. Inutile dire che padre e figlia si imbatteranno in una di queste leggende, quando per errore ridaranno vita al temibile Stingy Jack, che era stato messo a dormire da lady Hawthorne e che non vede l’ora di vendicarsi e di conquistare il mondo.

La maledizione di Bridge Hollow è un film per famiglie innocuo, senza infamia né lode. Gli effetti speciali non sono perfetti, come non sono perfetti i personaggi. Tutto è ricoperto da una patina di semplicità e immediatezza. Questa pellicola è quello che è: una storia a lieto fine sulla famiglia e su Halloween. Diventerà un mega pilastro del genere? Sicuramente no, ma è comunque godibile. Perfetto per una serata con i bambini e con i loro amichetti, accompagnerà perfettamente i vostri pop corn e i vostri dolcetti alla zucca. Certe volte, non c’è bisogno di altro. 

Il trailer

Il cast

Marlon Wayans è il padre scettico. Priah Ferguson è la protagonista, Sydney, che ha una grande passione per il sovrannaturale e che si dimostrerà molto coraggiosa. Kelly Rowland (ex Destiny’s Child) è la madre, pasticceria con la fissa per i dolci salutari. Nel cast anche Lauren Lapkus, John Michael Higgins, Rob Riggle e Nia Vardalos.

Priscilla Lucifora
Priscilla Lucifora
Siciliana a Milano. Classe 1994. Formazione umanistica e una grande fascinazione per moda, cultura pop e costume. Il mio film preferito è Matrix. Grande fan di tutto ciò che è contemporaneo.
La maledizione di Bridge Hollow è un film per famiglie innocuo, senza infamia né lode. Gli effetti speciali non sono perfetti, come non sono perfetti i personaggi. Tutto è ricoperto da una patina di semplicità e immediatezza.La maledizione di Bridge Hollow, film per famiglie per entrare nello spirito di Halloween - La recensione