L’agenzia dei bugiardi, trama e trailer del film in onda il 27 gennaio 2022 su Canale 5

L’agenzia dei bugiardi, il film in onda giovedì 27 gennaio 2022 alle 21:40 su Canale 5. Trama e trailer del film.

Giovedì 27 gennaio 2022 su Canale 5 andrà in onda il film in prima tv “L’agenzia dei Bugiardi“. Il film, remake del film francese alibi.com, è diretto da Volfango De Biasi con Giampaolo Morelli e Alessandra Mastronardi: nei panni dei protagonisti. L’appuntamento con il film è alle 21:40 circa su Canale 5.

Il film è uscito al cinema nel 2019 e ha incassato 1,6 milioni di euro in Italia, distribuito da Medusa Film, non è stato distribuito in altri Paesi del mondo.

L’agenzia dei bugiardi, la trama

l seducente Fred, l’esperto di tecnologia Diego e l’apprendista narcolettico Paolo sono i componenti di una diabolica e geniale agenzia che fornisce alibi ai propri clienti e il cui motto è “meglio una bella bugia che una brutta verità.” Fred si innamora di Clio, paladina della sincerità a tutti i costi, alla quale quindi non può svelare qual è il suo vero lavoro.

La situazione si complica quando Fred scopre che il padre di Clio, Alberto è un suo cliente, che si è rivolto all’agenzia per nascondere alla moglie Irene una scappatella con la sua giovane amante Cinzia. Accidentalmente, per una distrazione di Alberto, si ritroveranno in vacanza tutti insieme: Irene, Clio, Alberto e Cinzia in una situazione esplosiva. Cosa si inventeranno questa volta Fred e i suoi per creare l’alibi perfetto e sfuggire ancora una volta alla verità?

Dove lo trovo in streaming? Quando la replica in tv?

Il film in onda stasera, è già disponibile in streaming su Infinity+ e su Netflix. In alternativa il film sarà visibile in diretta streaming, gratuitamente, su Mediaset Infinity, nella pagina dedicata alle dirette. Non sappiamo se il film sarà disponibile on-demand su Mediaset Infinity, consigliamo di controllare dopo la messa in onda, cliccando qui. La replica in tv non è prevista.

Il trailer in italiano

Il Cast

  • Giampaolo Morelli: Fred
  • Alessandra Mastronardi: Clio
  • Massimo Ghini: Alberto
  • Paolo Ruffini: Paolo
  • Carla Signoris: Irene
  • Herbert Ballerina: Diego
  • Paolo Calabresi: Maurizio
  • Diana Del Bufalo: Cinzia
  • Antonello Fassari: Monsignor Carbonelli
  • Piero Pelù: se stesso
  • Giulio Golia: se stesso