Law & Order: SVU due attori lasciano la serie tv nella stagione 23

Law & Order: Unità Speciale
- Pubblicità -

Law & Order: SVU Jamie Gray Hyder e Demore Barnes lasciano la serie tv nella stagione 23

La prossima stagione 23 di Law and Order: SVU vedrà l’addio di due volti familiari almeno nelle ultime stagioni. Jamie Gray Hyder interprete dell’agente Kat Tamin e Demore Barnes, il vice procuratore Christian Garland, lasceranno la serie e il loro addio sarà rivelato nei primi due episodi in onda il 23 settembre su NBC (in Italia arriverà prossimamente su Premium Crime).

I due personaggi hanno avuto un percorso simile: entrambi introdotti nella stagione 21 e promossi regular nella 22. Law & Order: SVU riprenderà dalla fine della precedente stagione, ma non volendo fare spoiler evitiamo di dilungarci in dettagli su quello che succederà. Kat, interpretata da Hyder, è stata la prima agente LGBTQ della serie e il secondo personaggio gay dal dottor George Huang interpretato da B.D. Wong che ha lasciato la serie con la stagione 12. Jamie Gray Hyder ha specificato su twitter come non sia una sua decisione quella di lasciare la serie.

- Pubblicità -

Restando in ambito generalista, domenica 26 settembre su ABC The Rookie ripartirà dal clamoroso finale di stagione, anche in questo caso occhio che il video è spoiler visto che in Italia Rai 2 deve ancora trasmettere il finale della seconda stagione.

Altre notizie

HBO Max ha ordinato lo sviluppo del pilot di Dead Boy Detectives, tratto dai personaggi creati da Neil Gaiman per i fumetti DC Comics. A scrivere la serie è stato chiamato Steve Yockey (The Flight Attendant) mentre a produrre con Warner Bros c’è Greg Berlanti. Al centro della serie ci sono i Dead Boy Detectives Charles Rowland ed Edwin Pain che hanno deciso di non andare nell’aldilà ma di restare sulla terra per indagare i crimini legati a eventi soprannaturali.

La trilogia Axis of Time di John Birmingham che racconta una storia alternativa della Seconda Guerra Mondiale, potrebbe diventare una serie tv. Luke Sparke, sceneggiatore e regista australiano, ha infatti preso i diritti dei romanzi. Nella trilogia una squadra tecnologicamente avanzata che arriva dal futuro, viene catapultata nel 1942 durante la guerra.

Bridget Gao-Hollit entra nel cast di Super Pumped antologia Showtime che nella prima stagione racconterà l’ascesa di Uber. Gao-Hollit raggiunge Joseph Gordon-Levitt, Kyle Chandler, Kerry Bishé, Babak Tafti, Mousa Hussein Kraish, Jon Bass e Hank Azaria. Gao-Hollit sarà Gabi una violinista che cattura l’attenzione di Travis (Gordon-Levitt).

- Pubblicità -