Le 7 Vite di Lea, il teen drama mystery su Netflix resta una buona idea sulla carta – Recensione

scena da Le 7 Vite di Lea serie Netflix
Courtesy of Netflix
- Pubblicità -

Le 7 vite di Lea, il teen drama mystery disponibile su Netflix da giovedì 28 aprile 2022 resta una buona idea sulla carta. Trama, cast, trailer e recensione

Giovedì 28 aprile 2022 su Netflix un nuovo teen drama popolerà il ricco catalogo di Netflix, oggi arriva la serie francese Le 7 vite di Lea. Composta da sette episodi la serie, creata da Charlotte Sanson e prodotta da Empreinte Digitale, parte da una premessa interessante e forse anche un po’ inedita. Lea, la protagonista, vivrà le vite di 7 persone diverse per scoprire cosa è successo a un ragazzo morto negli anni novanta.

Una premessa interessante che sicuramente farà presa sul pubblico del servizio streaming, abituato a questa tipologia di serie. Vedremo quindi se Le 7 Vite di Lea riuscirà a scalare la Top Ten dei titoli più visti anche in Italia.

Le 7 Vite di Lea, la trama

La serie è un teen drama con elementi mystery e racconta la storia di Lea, una liceale che non ha una vita perfetta e che si sente trascurata dai genitori, così tanto da rovinarsi la vita con le sue stesse mani. Una notte, dopo una festa in cui aveva provato di tutto, Lea si imbatte nei resti di un cadavere che si scoprirà essere il corpo di Ismael.

Ismael era un compagno di classe dei genitori ed era scomparso nel 1991. Da quel momento Lea ogni volta che va a dormire si sveglia nel corpo di una persona diversa coinvolta in qualche modo nella vita di Ismael, trasportandola indietro nel tempo negli anni novanta.

Recensione Le 7 Vite di Lea, quando una buona idea resta una buona idea

Abbiamo già detto che l’idea che sta alla base de Le 7 Vite di Lea è buona. É perfetta anche la struttura, 7 episodi per 7 racconti da punti di vista diversi con la voce della protagonista che si trova all’interno dei corpi di 7 persone diverse legate all’omicidio/suicidio di Ismael. Un titolo che sulla carta potrebbe offrire una buona esperienza di intrattenimento se non fosse per la ricerca, inspiegabile nelle serie moderne, dell’essere cool.

Quindi Le 7 Vite di Lea usa il mystery come un pretesto per strutturare gli episodi in un certo modo, ma si concentra più sugli elementi banali da teen drama. Vediamo, quindi, Lea sorprendersi e esplorare il corpo maschile, fare sesso dentro il corpo di un ragazzo con un’altra ragazza, e il lato mystery è semplicemente relegato a un passaggio necessario da fare per fa continuare i viaggi alla protagonista. Con svolte e risoluzioni che spesso sono di una banalità disarmante e inconcepibile, anche nelle tematiche più serie affrontate, questo rende la serie più adatta a diventare un trend su TikTok.

Quindi è da vedere se…

vi piacciono serie tv teen drama stravaganti con ragazzini che risolvono misteri a modo loro. Per restare in piattaforma, potrebbe piacervi se avete visto Elite, giusto per fare un esempio. Per il resto ve la consigliamo se vi ritrovate in tutto quello che è stato detto in precedenza, poi potete sempre usare l’app di TV Tips e di usare la funzione “Match” dopo aver visto la serie, con la quale potete scoprire la prossima serie da guardare, con consigli legati ai vostri interessi.

Il trailer in francese

Il cast

  • Raïka Hazanavicius è Lea
  • Khalil Ben Gharbia è Ismael
  • Marguerite Thiam
  • Maïra Schmitt
  • Théo Fernandez
  • Rebecca Williams
  • Anne Azoulay
  • Alexander Ferrario
  • Mélanie Doutey
  • Samuel Benchetrit
  • Ludovic Coutaud
  • Keith Farquhar
- Pubblicità -
PANORAMICA RECENSIONE
Davide Allegra
5.5
Le 7 vite di Lea, il teen drama mystery disponibile su Netflix da venerdì 22 aprile 2022 resta una buona idea sulla carta. Trama, cast, trailer e recensione.le-7-vite-di-lea-netflix-serie-tv-trama-cast-trailer-recensione-da-vedere-commenti