Le Parole gli ospiti di stasera sabato 5 marzo 2022 su Rai 3

- Pubblicità -

Le parole puntata in onda 5 marzo 2022 su Rai 3, ospiti e argomenti con Massimo Gramellini, in onda alle 20:20

Le Parole con Massimo Gramellini torna stasera sabato 5 marzo 2022 con una nuova puntata su Rai 3 per raccontare l’Italia, il mondo e l’attualità attraverso il linguaggio. Il programma è in onda su Rai 3 dalle 20:20 (anche in streaming su RaiPlay). Ospiti della puntata Sveva Sagramola, Maria Cuffaro, Gad Lerner.

Le Parole della settimana è caratterizzato dal collaudato alternarsi di ospiti noti e non per scoprire, approfondire, comprendere, e spingere a riflessione sui principali fatti della settimana che va a concludersi. Il tutto con alcune presenze fisse già diventate cult come il momento del professore Vecchioni in apertura di trasmissione. Alla fine del programma Massimo Gramellini chiude con il suo monologo Buonasera. 

Le Parole della settimana, chi sono gli ospiti di sabato 5 marzo 2022

La puntata di stasera sabato 5 marzo 2022 de Le Parole si apre come sempre con lo spazio di Roberto Vecchioni nell’anteprima. Il prof dopo aver commentato la decisione  dell’Università di Milano-Bicocca di riaprire regolarmente il corso su Dostoevskij tenuto dallo scrittore Paolo Mori, giocherà con Sveva Sagramola conduttrice di Geo&Geo, parlando delle conseguenze ambientali delle devastazioni del conflitti.

Veronica Pivetti tornerà con il suo intervento settimanale, mentre Jacopo Veneziani proseguirà il suo viaggio nella storia dell’arte andando alla ricerca dei dettagli d’arte e dei monumenti che fanno da sfondo nelle foto di guerra che circolano in questi giorni. Torna Lodo Guenzi con i suoi approfondimenti sulle parole del web.

Ospiti del programma anche Gad Lerner e Cecilia Sala , la prima inviata di podcast al mondo, “Stories”, realizzato per Chora Media, che sarà in collegamento dall’Ucraina.  In trasmissione anche Maria Cuffaro, volto storico del Tg3 e conduttrice di Tg3 Mondo, e Alberto Pellai, psicoterapeuta dell’età evolutiva che aiuterà a capire come parlare di guerra ai bambini. Con l’ingegnere Amalia Ercoli Finzi, prima donna in Italia a laurearsi in ingegneria aerospaziale nei primi anni Sessanta, si parlerà del rischio dell’utilizzo di armi nucleari

- Pubblicità -