Le Parole gli ospiti di stasera sabato 7 maggio 2022 su Rai 3

Le parole
- Pubblicità -

Le parole puntata in onda sabato 7 maggio 2022 su Rai 3, ospiti e argomenti con Massimo Gramellini, in onda alle 20:20

Le Parole con Massimo Gramellini torna stasera sabato 7 maggio 2022 con una nuova puntata su Rai 3, dopo la pausa pasquale, per raccontare l’Italia, il mondo e l’attualità attraverso il linguaggio. Il programma è in onda su Rai 3 dalle 20:20 (anche in streaming su RaiPlay). Stasera a Le Parole tra gli ospiti Walter Veltroni e Riccardo Iacona

Le Parole della settimana è caratterizzato dal collaudato alternarsi di ospiti noti e non per scoprire, approfondire, comprendere, e spingere a riflessione sui principali fatti della settimana che va a concludersi. Il tutto con alcune presenze fisse già diventate cult come il momento del professore Vecchioni in apertura di trasmissione. Alla fine del programma Massimo Gramellini chiude con il suo monologo Buonasera. 

Le Parole, chi sono gli ospiti di sabato 7 maggio 2022

La puntata di stasera sabato 7 maggio 2022 de Le Parole si apre come sempre con lo spazio di Roberto Vecchioni nell’anteprima. Il professore commenta il ritrovamento di un manoscritto nella Biblioteca Nazionale di Napoli, sfruttato per raccontare la vita di Giacomo Leopardi. In collegamento per giocare con le parole ci sarà Walter Veltroni.

Gli ospiti di stasera sono il conduttore di “PresaDiretta” Riccardo Iacona, Gianrico Carofiglio, alla conduzione del nuovo programma di Rai 3 “Dilemmi”, Elly Schlein, la vicepresidente della regione Emilia-Romagna con cittadinanza italiana e statunitense con la quale si parlerà di aborto, Lodo Guenzi, Fabrizio Caramagna, l’autore vivente di aforismi più citato al mondo, e Corrado Augias, protagonista dell’angolo della Posta.

Veronica Pivetti porterà una parola per raccontare  l’abitudine degli ucraini di portare in salvo i propri animali domestici. Il critico d’arte Jacopo Veneziani, prendendo spunto dalla mimica facciale di Giorgia Meloni durante un comizio in reazione ad una domanda sulle camicie nere, racconterà le smorfie nella storia dell’arte.

- Pubblicità -