Le Ragazze, torna da venerdì 25 settembre la trasmissione di Rai 3

le ragazze

Le Ragazze su Rai 3 da venerdì 25 settembre, ecco le protagoniste della prima puntata

Riparte venerdì 25 settembre su Rai 3 Le Ragazze, il programma che racconta diverse generazioni di donne e l’evoluzione della figura femminile. Scritto da Cristiana Mastropietro, Riccardo Mastropietro e Giulio Testa prodotto da Pesci Combattenti, in questa nuova edizione il programma perde la conduttrice Gloria Guida.

Il filo della trasmissione sarà tenuto dal groviglio di voci di donne che raccontano la storia degli ultimi 90 anni del nostro paese in particolare concentrando l’attenzione sulla trasformazione della figura femminile.

Le donne della prima puntata del 25 settembre.

La prima puntata di Le Ragazze si apre con la centenaria Franca Cancogni, traduttrice di Joyce, D.H. Lawrence e Conrad per Einaudi, ma anche sceneggiatrice per la Rai di serie indimenticabili come “A Come Andromeda” e, infine, scrittrice esordiente alla bella età di 98 anni.

Si passa poi a due ragazze degli anni cinquanta e ascolteremo le storie di Adua Veroni, la prima moglie di Luciano Pavarotti, che per più di 40 anni ha condiviso l’esistenza con il tenore, aiutandolo e sostenendolo negli anni che hanno decretato il suo successo, e Luciana Romoli, testimonianza viva di chi a soli 8 anni si ribellò alle leggi razziali del 1938 e a 14 divenne staffetta partigiana.

Monica Guerritore ci porterà agli anni ’70 così come Letizia Lopez, sorella di Rosaria, vittima di uno dei fatti di cronaca nera che più sono rimasti nella storia, il massacro del Circeo del 1975. In chiusura spazio al nuovo Millennio con Elisa Marconi lavora in un reparto di radio-oncologia pediatrica, ha scelto di stare con i bambini e aiutarli a superare la paura e tutte quelle emozioni che altrimenti durante le terapie vivrebbero da soli.

Le interviste della prima puntata sono curate da Olivia Bernardini, Francesca Cucci e Vincenzo Faccioli Pintozzi. La direzione artistica è di Riccardo Mastropietro, la regia delle interviste è di Tiziano Bernardini, Jovica Nonkovic e Marcello Orlando.

Fonte: ufficio stampa Rai