Lightyear – La vera storia di Buzz, al cinema il film che divertirà il pubblico di tutte le età – La Recensione

Lightyear
© 2022 Disney/Pixar. All Rights Reserved.
- Pubblicità -

Lightyear il film d’animazione su Buzz di Toy Story arriva al cinema dal 15 giugno

Lightyear – La vera storia di Buzz il film d’animazione al cinema da mercoledì 15 giugno in Italia con le voci di Alberto Boubakar Malanchino e Ludovico Tersigni nella versione italiana. Il film è un ambizioso progetto Disney-Pixar, diretto da Angus MacLane e che si avvale delle musiche di Michael Giacchino.

La storia di Buzz prende il celebre personaggio di Toy Story per dargli un’avventura autonoma, completamente slegato rispetto a quanto abbiamo visto finora, come se fosse una sorta di avventura cinematografica da cui poi nasce il giocattolo di Buzz e degli Space Ranger.

Lightyear la trama

Nel film d’animazione di una qualità davvero invidiabile, vediamo Buzz Lightyear e Alisha, due Space Ranger, alle prese con l’esplorazione di un pianeta sconosciuto che però si rivela ostile, danneggiando la loro navicella in cui trasportano centinaia di scienziati dormienti. Senza più il combustibile per l’iper velocità, la comunità è costretta a stabilizzarsi creando una piccola colonia e cercando di ricreare la giusta miscela.

Buzz, sentendosi colpevole del fallimento, per il suo notorio egoismo e l’incapacità di fare gioco di squadra, decide di provare i primi test di volo nell’ipervelocità. Peccato che questo crea una rottura nel flusso temporale e dopo ogni tentativo per gli altri passano 4 anni, per lui pochi minuti. Vede così il suo mondo deteriorarsi a ogni tentativo finchè quando riesce nella missione, il salto temporale è così forte che si ritrova senza più la sua compagna di avventure Alisha e con la colonia aggredita da una minaccia aliena. Spetterà a lui, al gatto Sox e a una sgangherata squadra di improvvisati Space Rangers il compito di salvare tutti.

La Recensione

Lightyear è un film animato adatto a tutte le età. Non solo capace di catturare i più piccoli con i suoi personaggi divertenti e coccolosi, come il gatto Sox, ma anche di affascinare i più grandi grazie alla cura grafica, a una scelta di dialoghi e temi importanti. Lightyear parla dell’importanza della comunità, del valore dell’amicizia, parla d’amore. Ma soprattutto come ha ribadito anche Ludovico Tersigni durante l’incontro con la stampa porta tematiche non “sbandierate ma importanti. La Hawthorne ha una moglie, questo significa far cresce i più piccoli con una visione dell’amore senza barriere, con purezza di spirito, senza ostilità“.

Discutibile la scelta di farlo passare come il film uscito al cinema nell’immaginario mondo di Toy Story da cui poi è nato il merchandising del pupazzo di Buzz. Se diverte come trovata, il film è troppo moderno sia nella tecnica che nell’immaginario cinematografico per poter essere degli anni ’90. Affascinante e coraggiosa rilettura o tradimento della realtà? Sicuramente un aspetto superabile vista la qualità del prodotto sia nella narrazione, che nell’uso della scienza a servizio del racconto.

Lightyear è una storia sci-fi carica di emozioni, sentimenti, in cui un eroe si ritrova ad aver bisogno di una squadra di volenterosi incapaci per risolvere la situazione. In questo modo ogni ideale americano dell’uomo forte, solo al comando, capace di risolvere ogni situazione, è spazzato via dal bisogno di comunità e condivisione. Ancora una volta temi importanti con cui far crescere i bambini e che dovrebbero imparare anche tanti adulti, che si divertiranno con le sagaci battute pensate più per loro che per i bambini. Un perfetto equilibrio commerciale targato Disney.

I Doppiatori

Il cast di voci italiane

  • Buzz è Alberto Boubakar Malanchino 
  • Sox è Ludovico Tersigni
  • Alisha Hawthorne è Eshter Elisha
  • Izzy Hawthorne è Rossa Caputo
  • Comandante Burnside è Massimo Bitossi
  • Mo Morrison è Massimiliano Alto
  • ci sono i camei di Charles Leclerc (Carlos Sainz nella versione spagnola) e di Linda Raimondo meglio conosciuta come Astrolinda.

Durante la presentazione alla stampa Ludovico Tersigni, alla prima volta da doppiatore, ha raccontato come abbia lavorato per caratterizzare la voce di Sox dandogli “un tono da bambino per rientrare nella dimensione del gioco e trasmettere emozioni sincere“. Alberto Boubakar Malanchino doppia spesso eppure ha lavorato per due mesi con un vocal coach “per trovare i giusti bassi, dando una voce profonda e rispettando quello che fa Chris Evans nell’originale“. Eshter Elisha ha raccontato come per Alicia la difficoltà fosse riuscire a darel “un percorso realistico di invecchiamento“.

Le voci originali

  • Chris Evans: Buzz Lightyear
  • Peter Sohn: Sox
  • James Brolin: Imperatore Zurg
  • Uzo Aduba: Alisha Hawthorne
  • Keke Palmer: Izzy Hawthorne
  • Isiah Whitlock Jr.: Comandante Burnside
  • Efren Ramirez: Aviatore Diaz
  • Taika Waititi: Mo Morrison
  • Dale Soules: Darby Steel
  • Bill Hader: Featheringhamstan

Lightyear e il boicottaggio internazionale

Lightyear uscirà il 15 giugno in Italia e il 17 giugno negli Stati Uniti ma in molti paesi il film non arriverà in sala. Arabia Saudita, Emirati Arabi, Kuwait, Egitto, Oman, Qatar, Malesia e Indonesia non rilasceranno il film che, secondo quanto riporta deadline, non avrebbe ricevuto il via libera alla distribuzione.

Anche se non c’è una conferma ufficiale, il problema potrebbe essere il fugace bacio che si scambiano Alisha e la sua compagna nel cartone animato. Un bacio che era stato inizialmente tolto dal montaggio e poi re-inserito dopo la protesta dei dipendenti Disney.

In Streaming quando

Lightyear esce al cinema in Italia il 15 giugno e il 17 giugno negli Stati Uniti. Il suo approdo in streaming è su Disney+ in Italia come nel resto dei paesi. Quando Lightyear sarà su Disney+? L’attesa non sarà lunga, guardando ai casi più recenti Doctor Strange 2 è arrivato dopo 49 giorni di Doctor Strange 2 Shang – Chi dopo 70 ed Eternals dopo 68 giorni.

- Pubblicità -
PANORAMICA RECENSIONE
Riccardo Cristilli
7.5
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a riccardo.cristilli@gmail.com o info@dituttounpop.it
lightyear-la-vera-storia-di-buzz-film-animazioneLightyear La Vera Storia di Buzz al cinema: trama, cast e recensione del film, quando esce in sala, quando arriva in streaming su Disney+