Lilli e il Vagabondo, le differenze tra il classico del 1955 e il remake live action di Disney+

Lilli e il Vagabondo, le differenze tra il classico animato del 1955 e il remake in live action disponibile in esclusiva su Disney+

Da oggi su Disney+ è disponibile il film live action di Lilli e il Vagabondo, una rivisitazione del classico animato Disney del 1955. Quando la Disney realizza il live action di film classici d’animazione, scatta sempre il gioco delle differenze tra l’originale e quello moderno.


Differenze assolutamente necessarie per rendere i film più contemporanei, e che servono anche a sistemare delle storture dei film originali, realizzati in un’epoca completamente diversa. Partiamo della comparazione delle scene tra i due film, poi passiamo alle differenze che abbiamo notato:

Le Differenze

Ecco quelle che abbiamo notato. Precisiamo che seguono SPOILER, quindi leggete la lista solo dopo aver visto il film:

  1. Tesoro nel nuovo film è afroamericana, nel film originale era caucasica.
  2. Nel nuovo film Lilli non ha il fiocchetto rosso quando Tesoro la tiene in mano per la prima volta;
  3. Vediamo i volti di Tesoro e Gianni Caro nel nuovo film, cosa che non accadeva nel classico Disney.
  4. Nel nuovo film il personaggio di Whisky è un Scottish Terrier femmina e si chiama Jackie. La nuova versione del personaggio non è ossessionato dal seppellire le ossa. Ma è abituata a fare da posa al suo padrone che realizza ripetutamente ritratti del suo cane.
  5. Tesoro, nel nuovo film, non maltratta Lilli quando le ruba il gomitolo di lana. Anzi, la scena è stata eliminata del tutto. Nel remake infatti Tesoro si limita a sgridarla quando Lilli sale sul divano e sulle gambe di zia Sarah.
  6. Nel film originale Tesoro e Gianni Caro hanno un bambino ma non conosciamo il suo nome. Nel live action invece hanno una bambina e si chiama Lulu
  7. La canzone cantata dai due gatti di zia Sarah è completamente nuova. La riscrittura è stata fatta per renderla più contemporanea.
  8. I gatti di zia Sarah non sono siamesi.
  9. Il proprietario del negozio, nel nuovo film, non vuole mettere la museruola a Lilli, come richiesto da zia Sarah. Nel film originale invece non è contrariato.
  10. Nel film originale Lilli è inseguita da un gruppo di cani, fino all’arrivo di Biagio che la difende. Nel nuovo film questo non accade, anzi è Lilli a tirarsi fuori dai guai.
  11. Nell’originale Lilli e Biagio cercano un modo per rimuovere la museruola e finiscono per incontrare un castoro in uno zoo che li aiuterà. Nel nuovo film invece i due trovano una statua di un castoro e useranno i suoi denti per liberare Lilli dalla museruola.
  12. Nel film originale i due scorrazzano all’interno di un pollaio, per divertirsi. Nel nuovo film invece prendono un traghetto per visitare la città.
  13. La storia di Biagio, nel remake, è più drammatica. Lui aveva una famiglia, che quando è nato il loro primo figlio, ha deciso di abbandonarlo. C’è un flashback in cui vediamo i suoi vecchi padroni abbandonarlo per la strada.
  14. Nel finale del film Lilli e Biagio non hanno dei cuccioli, semplicemente lui viene accolto nella famiglia.