Pubblicità
Dituttounpop > TV > Linea Verde Start, Life, Linea Blu le tappe di sabato 1 ottobre 2022

Linea Verde Start, Life, Linea Blu le tappe di sabato 1 ottobre 2022

Pubblicità

Linea Verde Star e Linea Verde Life sabato 1 ottobre dalle 12:00 su Rai 1

Linea Verde Star dalle 12:00 di sabato 1 ottobre 2022 su Rai 1 e RaiPlay in streaming, ci porta in Sicilia in compagnia di Federico Quaranta che ci farà scoprire i paesaggi, la biodiversità e gli artigiani del luogo. A seguire alle 12:30 Marcello Masi e Daniela Ferolla saranno a Trieste con Linea Verde Life, in una città davvero unica al mondo crocevia di culture diverse.

Trieste è una città dove si va al mare tutto l’anno, si praticano sport acquatici dall’alba al tramonto e si prende il sole sui “topolini”… un qualcosa di particolare da scoprire durante la puntata. E poi per chi ama i sapori speciali vi presentiamo un piatto molto particolare e gustoso: gli gnocchi di susine preparati da Federica De Denaro. Insomma, una puntata con tante curiosità.

- Pubblicità -

Linea Blu alle 14 lungo la penisola Sorrentina

L’appuntamento di sabato 1 ottobre 2022 con Linea Blu è lungo la Penisola Sorrentina. Donatella Bianchi ci farà scoprire un luogo magico dove le falesie a picco sul mare si affacciano verso il panorama unico di Capri. Un’area dove c’è Punta Campanella che, con i suoi 35 km di estensione, va da Capo di Sorrento sin quasi a Positano, interessando due golfi, quello di Napoli e quello di Salerno. Navigando nelle acque dell’Area Marina Protetta si farà tappa allo scoglio del Vervece, una piccola roccia che si inabissa nel mare di fronte a Massa Lubrense. Fu qui che Enzo Maiorca, il padre dell’apnea sportiva italiana il 28 settembre del 1974 conquistò un record del mondo allora “impossibile”, 87 metri di profondità.

Ci immergeremo al Banco di Santa Croce che tra gorgonie, stelle di mare, murene, tonni e banchi di alici, regala emozioni sempre nuove anche ai sub più esperti. Conosceremo la Terra delle Sirene con i resti di ville preziose romane che alcuni archeologi danesi stanno studiando. A Cetara ci si imbarcherà su un peschereccio per seguire una battuta di pesca notturna di alici e per raccontare il progetto di regolamentazione della pesca dei piccoli pelagici, a tutela di prodotti importanti come alici e sarde. Una volta a terra si scoprirà come si prepara uno dei prodotti Dop che fanno grande quest’angolo di Italia, la colatura di alici di Cetara, che da secoli viene prodotta con le stesse ferree modalità artigianali.

- Pubblicità -

Fabio Gallo è invece a Genova per raccontare le  novità di un Salone Nautico a cui il progetto di riqualificazione del Waterfront di Levante, firmato da Renzo Piano, sta regalando un nuovo look, mentre a livello di contenuti è caratterizzato da quella “rivoluzione green” che ormai coinvolge tutto il mondo della nautica, sempre più sensibile alle tematiche della tutela del mare.

Passaggio a Nord Ovest oggi sabato 1 ottobre

L’immersione nella natura di sabato 1 ottobre prosegue con Passaggio a Nord Ovest con Alberto Angela che ci porta al Museo del Cappello un gioiello delle Marche con oltre 100 cappelli. Conosceremo la storia di  William, di 12 anni, che abita nel piccolo villaggio di Chala Pampa, in Perù. Ogni giorno, intraprende un cammino di più di 2 ore e mezza, affrontando quasi 1000 metri di dislivello, per raggiungere con i suoi fratelli e sorelle le uniche scuole della valle. In alcuni luoghi nel mondo anche una cosa semplice, come recarsi a scuola, diventa un’impresa titanica.

- Pubblicità -

E ancora, in Nepal dove tra ottobre e i primi di novembre si svolge la festa di Tihar, la seconda festività nepalese più importante dopo il Dashain. La festa dura cinque giorni, e ogni giorno è dedicato a un particolare animale, persona o divinità. Le strade e le case si riempiono di luci, lumi e lanterne dedicate a Lakshmi, dea dell’abbondanza e della prosperità. Infine Londra per esplorare il sottosuolo tra metropolitana e fogne.

Pubblicità