Linea Verde domenica 30 ottobre 2022 è a Trento

Linea Verde alle 12:20 su Rai 1 ogni domenica con Beppe Convertini e Peppone, oggi 30 ottobre è a Trento

Prosegue oggi domenica 30 ottobre 2022 l’appuntamento con Linea Verde su Rai 1 condotto da Beppe Convertini e Peppone Calabrese. Il format è arrivato allo storico record della 41esima edizione, essendo nato nel 1981. Non solo ma ha dato vita a vari spinoff come Start, Life, Tour, Sentieri. Tante declinazioni per un unico obiettivo, raccontare l’Italia, il territorio, gli abitanti, i lavoratori.

L’appuntamento è su Rai 1 alle 12:20 e fino al Tg1 delle 13:30, oggi domenica 30 ottobre Linea Verde ci porta in a Trento. La puntata è anche in diretta su RaiPlay in streaming. Beppe Convertini e Peppone Calabrese racconteranno il viaggio dei 33 trentini che entrarono trotterellando (si scherza), racconteranno la città e la valle, le bollicine, il castello del Buonconsiglio.

Le anticipazioni e le tappe della puntata

La puntata di oggi domenica 30 ottobre di Linea Verde ci porta a Trento a partire dal Castello del Buonconsiglio che domina tutta la città e da cui si ammirano le vette tra le più belle al mondo. Beppe Convertini ci porta in Val di Fiemme e nella foresta di Paneveggio  detta la foresta dei violini, perché la leggenda narra che Antonio Stradivari scegliesse il legno per i suoi famosi violini proprio in questi boschi e ancora oggi il legno di questi abeti viene utilizzato per la costruzione di strumenti musicali.

Peppone va alla scoperta della biodiversità del bosco. Anche l’acqua delle Dolomiti è preziosa ed è uno dei segreti del pastificio più alto d’Europa. La Val di Fiemme è un esempio virtuoso di economia circolare che gira intorno al bosco, dove lo scarto diventa energia e calore. Questo aspetto si ritrova anche nella viticoltura eroica della Val di Cembra, una terra ricamata faticosamente dalla mano dell’uomo, attraversata da più di 700 km di muretti a secco.  Peppone vendemmia le uve e segue il profumo del vino che diventa aceto d’eccellenza e delle vinacce che si trasformano in grappa.