L’insulto la trama del film su Rai 3 stasera sabato 4 settembre

L'insulto
- Pubblicità -

L’insulto il film su Rai 3 stasera sabato 4 settembre, la trama

Sabato 4 settembre alle 22:20 circa su Rai 3 (dopo la finale degli Europei femminili di Pallavolo) va in onda il film L’Insulto in prima visione. Il film è del 2017 dura 112 minuti e ha vinto la Coppa Volpi per l’interpretazione di Kamel El Basha alla 74esima Mostra del Cinema di Venezia, inoltre è stato il film selezionato dal Libano per gli Oscar 2018.

Scritto e diretto da Ziad Doueri il film ha incassato in Italia 578 mila euro e in tutto il mondo 1,6 milioni di dollari.

- Pubblicità -

L’insulto la trama del film stasera su Rai 3

Scopriamo insieme la trama de L’Insulto in onda stasera su Rai 3 per capire se possa essere l’ideale per la nostra serata tv.

Durante i lavori per rinnovare la facciata di un edificio a Beirut, Toni, un cristiano libanese, e Yasser, un rifugiato palestinese, si scontrano per un impianto idraulico. La lite è piuttosto violenta a livello verbale tanto che Yasser finisce per insultare Toni. Quest’ultimo, ferito nella sua dignità, decide di sporgere denuncia e i due vengono improvvisamente catapultati in un vortice infernale con un lungo processo che attira l’attenzione mediatica nazionale, per le ataviche questioni tra palestinesi e cristiani libanesi.

Il trailer italiano del film

Di seguito il trailer italiano del film

Dove lo trovo in streaming

Il film L’insulto è in live streaming contemporaneo su Rai Play, inoltre è disponibile a noleggio e/o acquisto su Rakuten Tv, Apple Tv, Google Play/You Tube, TIMVISION e Chili.

Il cast

Ecco il cast del film

  • Adel Karam: Tony Hanna
  • Kamel El Basha: Yasser Abdallah Salameh
  • Camille Salameh: Wajdi Wehbe
  • Diamand Bou Abboud: Nadine Wehbe
  • Rita Hayek: Shirine Hanna
  • Talal Jurdi: Talal
  • Carlos Chahine: giudice Chahine
  • Christine Choueiri: Manal Salameh
  • Julia Kassar: giudice Colette Mansour
  • Rifaat Torbey: Samir Geagea
  • Georges Daoud: Georges Hanna
  • Elie Njeim: Elie
  • Tony Mehanna: il presidente
- Pubblicità -