La serie tv Love, Victor spinoff di Love, Simon troppo adulta per Disney+ si sposta su Hulu

love victor

Notizie Serie Tv: Love, Victor lo spinoff di Love, Simon si sposta da Disney+ a Hulu

Dopo High Fidelity Disney+ fa un’altra vittima: la serie tv spinoff di Love, Simon non solo ottiene il titolo definitivo Love, Victor ma lascia la piattaforma di streaming familiare per transitare su Hulu. Anche in questo caso i temi troppo adulti, l’uso di alcool e droghe, l’esplorazione della sessualità dei protagonisti sarebbero risultati inadatti a una piattaforma pensata per la famiglia. Tra un Lilli e il Vagabondo e un Avengers, tra un Forky e un Toy Story non c’è spazio per Love, Victor.


Questa decisione, come quella legata a High Fidelity che nel frattempo ha debuttato su Hulu, è coerente con le possibilità del mondo Disney. Immaginando Disney+ come una piattaforma familiare, sarebbe stato scorretto limitare la capacità creativa degli autori di Love, Victor o al contempo inserire la serie ma magari con un divieto o la necessità di inserire un parental control.

Love, Victor su Hulu ha maggiori possibilità creative con un debutto previsto a giugno nel mese del Prife LGBTQ e una seconda stagione già in fase di pre-produzione. Creatori sono Isaac Aptaker e Elizabeht Berger già dietro al film Love, Simon diretto da Greg Berlanti, prodotto da 20th Century Fox (Berlanti non è coinvolto nella serie avendo un’esclusiva tv con Warner Bros).

Love, Simon era il racconto della scoperta della propria sessualità di Simon, un ragazzo non dichiarato alla periferia di Atlanta. In Love, Victor Michael Cimino è il protagonista, uno studente della Creekwood High School che arriva in una nuova città e sta ancora capendo bene se stesso. Su Hulu il racconto libero degli adolescenti troverà spazio accanto a PEN15, Looking for Alaska e Grown-ish (in streaming da Freeform).

News Flash

  • Colman Domingo, attore e regista di Fear the Walking Dead ha firmato un accordo con AMC Studios.
  • Lake Bell co-creatrice e protagonista della comedy Bless this Mess di ABC prodotta da 20th Centurty Fox Tv ha firmato un accordo con la casa di produzione.
  • Sebastian Chacon entra nel cast del musical drama Daisy Jones & The Six di Amazon tratto dal romanzo di Taylor Jenkins Reid prodotto da Hello Sunshine e Reese Witherspoon. Al centro l’ascesa e caduta di una finta rock band negli anni ’70. Chacon sarà il batterista Waren Rhodes, l’unico che cerca sempre di mantenere la testa sulle spalle senza mai perdere di vista le proprie origini.
  • BBC Three dopo Normal People in arrivo in primavera, lavora a un nuovo progetto tratto da un romanzo di Sally Rooney Conversations with Friends. Al centro due studenti del college Frances e Bobbi che stringono uno strano rapporto con una coppia sposata Melissa e Nick.
  • Martin Freeman sarà il protagonista di The Responder un drama scritto da Tony Schumacher un ex poliziotto alla sua prima sceneggiatura. Freeman sarà Chris un poliziotto che lavora nel turno di notte con la recluta Rachel. In ogni episodio ci sarà un turno diverso.