Manifest 4 su Netflix, confermati altri membri del cast

manifest
- Pubblicità -

Manifest la quarta stagione si fa! Netflix ordina la quarta stagione che sarà l’ultima

Aggiornamento 10 settembre: dopo l’ordine della quarta e ultima stagione da parte di Netflix arrivano anche le conferme nel cast. Oltre a Josh Dallas, Melissa Roxburgh e J.R. Ramirez, torneranno Parveen Kaur, Luna Blaise e Holly Taylor rispettivamente Saanvi (una delle sopravvissute), Olive Stone (figlia di Ben) e Angelina (arrivata nella terza stagione). Confermato anche Ty Dornan visto nel finale di terza stagione (quindi ogni dettaglio è Spoiler). Daryl Edwards è stato promosso da ricorrente a regular.

Aggiornamento 28 agosto: Netflix ordina la quarta e ultima stagione di Manifest da 20 episodi (probabilmente divisa almeno in due parti). Tornerà il cast a partire dal protagonista Josh Dallas. Naturalmente sarà caricata sulla piattaforma in tutto il mondo, sullo stesso modello di Lucifer.

- Pubblicità -

Si, no, forse. Il tormentone dell’estate oltre a Mille e Makumba è sicuramente la vicenda Manifest. Cancellata da NBC dopo 3 stagioni, la serie tv prodotta da Warner Bros e creata da un combattivo Jeff Rake sembra sempre sul punto di essere salvata. E stavolta potremmo essere davvero vicini a un ordine per una quarta stagione.

Deadline rivela infatti che Warner Bros Tv è tornata a trattare con Netflix, che a giugno sembrava fuori dai giochi, e proprio per questo lo studio avrebbe iniziato a contattare gli attori e gli sceneggiatori per stipulare nuovi accordi dopo la scadenza dei precedenti (con Matt Long che ha già trovato un nuovo ruolo che gli permetterebbe però di tornare). NBCUniversal non sarebbe più coinvolta nella trattativa nè con NBC nè con Peacock, dopo che recenti indiscrezioni parlavano di un ordine congiunto NBC + Netflix.

Considerando che in precedenza Warner Bros non aveva contattato attori e sceneggiatori per firmare nuovi contratti quando erano aperte le trattative con Netflix o le successive con Netflix e NBCU, oggi l’avvio di queste trattative viene letto come un segno positivo da tutte le parti, con Manifest che potrebbe essere sempre più vicino a diventare un Netflix original.

Manifest come Lucifer?

Le similitudini tra i casi Manifest e Lucifer sono molte. Entrambe le serie sono prodotte da Warner Bros e in entrambi i casi i diritti streaming negli USA sono in mano a Netflix dove le serie hanno trovato un considerevole numero di fan. In queste settimane Manifest è stabilmente ai vertici dei dati Nielsen delle serie tv più viste in streaming, fattore che sta sicuramente aiutando la campagna #savemanifest.

Al tempo stesso, come fu per Lucifer, a complicare le trattative ci sono i diritti esteri. In giro per il mondo Manifest è stato venduto da Warner Bros a seconda dei diversi accordi locali. In Italia è andato in prima visione su Premium Stories, in streaming su Infinity, in chiaro su Canale 5. Netflix dovrebbe quindi riprendere i diritti internazionali per portare la serie sulla sua piattaforma.

Il piano per 6 stagioni

Se Jeff Rake e Warner Bros riusciranno a salvare la serie, a questo punto bisognerà capire se il creatore si accorderà per far durare la serie fino alla sesta stagione come aveva previsto nel suo piano iniziale, o se sarà un’ultima stagione conclusiva.

Con Manifest Netflix non potrebbe fare la stessa cosa di Lucifer ( o meglio potrebbe ma sarebbe decisamente più complesso), preso alla terza stagione, rinnovato per una quarta e quinta conclusiva, poi salvato di nuovo con una sesta e ultima. Una serie come Manifest o viene salvata per portarla a una conclusione/spiegazione definitiva o è meglio non salvarla per niente. Quindi la speranza è che in caso di accordo Netflix – Jeff Rake – Warner Bros stabiliscano fin da subito il piano “di vita” della serie.

Manifest di che parla?

Per chi ha bisogno di una rinfrescata o non conosce la serie, Manifest racconta la vicenda di un aereo sparito misteriosamente per poi tornare dopo 5 anni. Peccato che per le persone a bordo il tempo non sia trascorso. Tornati nel mondo i passeggeri iniziano a sviluppare strane abilità e a cercare una spiegazione a quanto successo loro.

Josh Dallas, Melissa Roxburgh, J.R. Ramirez, Luna Blaise, Jack Messina, Parveen Kaur e Matt Long fanno parte del cast principale.

Dove vederlo in Italia?

Le prime due stagioni di Manifest sono in streaming su Infinity+, la terza stagione ha da poche settimane concluso il suo passaggio pay su Premium Stories (via Sky) e dovrebbe approdare prossimamente in chiaro su Canale 5 in seconda/terza serata.

- Pubblicità -