Terza stagione per Manifest, seconda per For Life e ABC cancella The Baker and the Beauty

manifest

Rinnovi e cancellazioni le ultime decisioni: NBC rinnova Manifest, ABC For Life e cancella The Baker and the Beauty

Arrivati anche gli ultimi dati dello streaming e delle registrazioni a 35 giorni, stretti tutti gli accordi e considerati anche i potenziali nuovi prodotti, in casa NBC e ABC è tempo di nuove decisioni definitive sulle proprie serie tv. E i verdetti arrivati sono decisamente poco sorprendenti.

NBC: Manifest avrà una terza stagione

La seconda stagione di Manifest, già trasmessa su Premium e in streaming su Infinity (ma ora non disponibile) arriverà in chiaro su Canale 5 dal 30 giugno stando alle ultime notizie che arrivano da Mediaset. E sicuramente non sarà l’ultima. NBC ha infatti rinnovato la serie per una terza stagione grazie all’accordo finanziario trovato con Warner Bros che produce la serie.

Manifest ha ottenuto nella sua seconda stagione lo 0.8 tra i 18-49 anni e 4,58 milioni nel finale con la serie che nei dati +7 ha una media di 7,7 milioni e 1.5 di rating.

In parallelo NBC ha cancellato in modo definitivo tre novità stagionali. Si tratta della comedy Indebted prodotta da Sony con Fran Drescher, Adam Pally e Steven Weber, della comedy Sunnyside che aveva concluso la sua corsa direttamente sul sito della rete, e del procedurale Bluff City Law assolutamente dimenticabile.

Qui trovi l’elenco di tutti i rinnovi e le cancellazioni

ABC cancella Baker and the Beauty

Anche ABC ha preso una decisione sulle sue due serie tv matricole iniziate negli scorsi mesi. Così la storia d’amore tra un panettiere cubano e una star è stata cancellata e la storia di riscatto di un afro-americano condannato ingiustamente e diventato avvocato è stata rinnovata.

Basata su una serie israeliana (che trovate su Amazon Prime Video), The Baker and The Beauty non ha avuto su ABC il successo sperato scritta da Dean Georgaris e co-prodotta con Universal, la serie con Nathalie Kelley e Victor Rasuk non ha conquistato i cuori degli spettatori ferma allo 0.47 di rating e 2,5 milioni nei dati live.

For Life - Upfront 2019

Nella sfida con l’altra matricola dai bassi ascolti probabilmente ha prevalso l’idea di portare avanti una serie più politica come For Life. Prodotta da Sony e ABC Studios con Curtis “50 Cent” Jackson For Life con Nichola Pinnock ottiene così il rinnovo per la seconda stagione.

Con una media di 0.56 di rating e 2,5 milioni, la serie ispirata alla storia vera di Isaac Wright Jr. condannato ingiustamente come trafficante, poi assolto e diventato un avvocato, è stata in grado di costruirsi un suo pubblico sulle altre piattaforme tra streaming e DVR. Inoltre i vertici di ABC sono considerati tra i fan della serie e sembra che saranno previsti degli aggiustamenti alla storia nella seconda stagione.

Il family-legal drama ha sicuramente ottenuto una spinta al rinnovo dal contesto attuale seguito all’omicidio di George Floyd e alla richiesta di maggior uguaglianza in tv.