Mare Fuori, la terza stagione arriva su RaiPlay dal 1° febbraio

La terza stagione di Mare Fuori debutta il 1° febbraio su RaiPlay poi il 15 febbraio su Rai 2 con doppio appuntamento settimanale per 6 settimane di programmazione per un totale di 12 episodi. Si perchè forse qualcuno si è dimenticato che Mare Fuori non è una serie tv italiana originale di Netflix ma un prodotto targato Rai e che il pubblico può tranquillamente vedere gratis su RaiPlay se proprio la tv lineare con i suoi orari fissi e la pubblicità non appare il luogo adatto.

Le anticipazioni della terza stagione di Mare Fuori

Nella terza stagione di Mare Fuori i protagonisti sono cresciuti e molti di loro si trovano a dover compiere la scelta di come affrontare il loro ruolo di adulti nel mondo. La scoperta dell’amore è la rotta che li conduce alla scoperta di nuovi aspetti di sé stessi. Continenti sinora inesplorati. Qualcuno di loro si troverà perso a causa di questa emozione sconosciuta, qualcun altro invece vivrà questo sentimento come fosse un faro nella notte e si farà guidare dalla sua luce abbagliante. Nuovi personaggi faranno il loro ingresso nell’IPM, come Giulia, una Trapper appartenente ad una gang milanese. O i fratelli Di Meo che insieme a Dobermann, un amico extracomunitario di colore, entrano in prigione per aver devastato un ospedale.

Mare Fuori 3 su RaiPlay

Mare Fuori 3 arriva il 1° febbraio su RaiPlay e dal 15 su Rai 2. Netflix dovrà aspettare probabilmente la stagione sarà caricata dopo l’estate così da poter sfruttare al meglio il passaggio su RaiPlay. Nel cast tornano Ivan Silvestrini alla regia e i personaggi principali interpretati da Nicolas Maupas, Carolina Crescentini, Carmine Recano e altri ancora. La serie è già stata rinnovata per una quarta stagione. Non solo perchè su RaiPlay arriva anche lo spinoff “Mare Fuori Confessioni” in cui gli attori raccontano la vita sul set in 25 episodi.

Riccardo Cristilli
Riccardo Cristilli
Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a [email protected] o [email protected]