Massimo Giletti lascia La7 e torna in Rai? Il video delle sue parole ieri a Non è l’Arena

Massimo Giletti
- Pubblicità -

Non è L’arena, Massimo Giletti lascia La7? Il video delle sue ultime parola che sembrano un addio: “sono stati quattro anni straordinari vissuti qui su La7”.

Ieri, domenica 13 giugno 2021, su La7 è andata in onda l’ultima puntata della stagione Non è l’Arena, il programma di informazione che ormai da quattro anni accompagna gli spettatori della domenica sera di La7, con Massimo Giletti nei panni del conduttore. Ma a sentendo le parole del conduttore, quella di ieri non sembrava solo l’ultima puntata di stagione, ma più un addio a La7 e al programma:

“Questa è stata l’ultima puntata di Non è L’Arena. Sono stati quattro anni straordinari vissuti qui su La7. Vi auguro una felice estate, ad maiora.”

- Pubblicità -

Queste sono state le ultime parole scelte da Massimo Giletti per congedarsi da La7, parole che non lasciano spazio a dubbi e che in qualche modo confermano le indiscrezioni che vorrebbero il conduttore verso un ritorno in Rai. Nel mese di aprile TvBlog aveva parlato della possibilità di un ritorno in Rai da parte di Giletti, e nello specifico, alla guida di un programma su Rai 2, rete in cui ha debuttato.

La seconda rete del servizio pubblico negli ultimi anni ha testato vari programmi di informazioni che non hanno mai trovato l’interesse del pubblico. L’ultimo test in ordine cronologico è il programma Anni 20, condotto da Francesca Parisella e Alessandro Giuli, che ha ottenuto durante la stagione risultati che superano ampiamente la soglia del flop. Registrando spesso il 2% di share, ha fatto scivolare Rai 2 dietro molti canali tematici del digitale terrestre.

Insomma, il futuro televisivo di Massimo Giletti resterà incerto ancora per poco. Il 22 giugno 2021 la Rai dovrebbe presentare i palinsesti e le novità della prossima stagione televisiva, quindi è molto probabile che se Massimo Giletti tornerà in Rai, lo scopriremo durante quella giornata.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Non è l’Arena (@nonelarena)

- Pubblicità -