Mezz’ora in Più, Rebus e Kilimangiaro su Rai 3: gli argomenti di domenica 30 gennaio

Rebus
- Pubblicità -

Mezz’ora in Più, Rebus e Kilimangiaro le anticipazioni dei programmi di domenica pomeriggio 30 gennaio su Rai 3

L’attualità politica con Mezz’ora in Più e Lucia Annunziata, il racconto del presente con Rebus e i documentari di Kilimangiaro, ritorna dopo la pausa natalizia l’offerta variegata della domenica pomeriggio di Rai 3, valida alternativa ai contenitori pomeridiani delle ammiraglie Rai e Mediaset.

Il pomeriggio di oggi domenica 30 gennaio su Rai 3 vedrà Rebus raccontare il personaggio di Giuditta nell’arte; a Kilimangiaro si affronta il tema delle giungle urbane. Tutti e tre i programmi anche in streaming su RaiPlay (live nello spazio delle dirette e on demand nelle giornate successive).

Mezz’ora in Più domenica 30 gennaio

Naturalmente il Mattarella bis è al centro dell’appuntamento di Mezz’ora in Più e Mezz’ora in più Il mondo che verrà di domenica 30 gennaio su Rai 3. Lucia Annunziata e Antonio Di Bella ospitano il segretario del Partito Democratico Enrico Letta, il coordinatore di Forza Italia Antonio Tajani, il giudice emerito della Corte Costituzionale Sabino Cassese (tirato in ballo per la presidenza). Ci saranno anche la direttrice del Tg1 Monica Maggioni, la direttrice del Tg3 Simona Sala, la conduttrice di “#cartabianca” Bianca Berlinguer, lo storico ed editorialista del Corriere della Sera Paolo Mieli, il Vice Presidente esecutivo dell’Ispi Paolo Magri, la corrispondente da Berlino per La Repubblica Tonia Mastrobuoni e l’imprenditore Luigi Scordamaglia.

Rebus gli ospiti del 30 gennaio

Alle 16.30 di domenica 30 gennaio prendono la linea Corrado Augias e Giorgio Zanchini con Rebus. Giuditta, bella vedova ebrea  che seduce il generale assiro Oloferne e gli taglia la testa per vendicare il suo popolo, è il tema della puntata che ci porta tra le opere della mostra al Museo Nazionale d’Arte Antica di palazzo Barberini di Roma.

Dai quadri di Caravaggio e Artemisia Gentileschi, lo storico dell’arte Giovanni Federico Villa condurrà Corrado Augias e Giorgio Zanchini alla scoperta di sculture e monumenti delle piazze italiane che costituiscono il più importante museo pubblico d’Italia. Insieme alla filosofa Donatella Di Cesare si parlerà di  memoria negata e informazione manipolata, comprese le teorie sul complottismo.

Kilimangiaro ospiti e argomenti del 30 gennaio

Alle 17:15 prende la linea Camila Raznovich con Kilimangiaro, e si parlerà di giungle urbane con il botanico Stefano Mancuso e l’architetto Stefano Boeri che illustreranno il loro progetto “Prato Urban Jungle”, basato su una nuova concezione degli spazi e delle aree verdi della città, dove la natura è strumento attivo per la salvaguardia della salute dei cittadini.

Insieme alla scienziata Teresa Fornaro, ricercatrice dell’Istituto Nazionale di Astrofisica di Firenze, si parlerà dello spazio: lei è l’unica italiana tra i tredici scienziati che partecipano alla storica missione spaziale della Nasa “Mars 2020”, lanciata ufficialmente il 30 luglio 2020 ed entrata nel vivo la sera del 18 febbraio scorso, quando la sonda Perseverance è riuscita ad atterrare sul Pianeta rosso.  Con Mario Tozzi si parlerà  delle emergenze climatiche e ambientali. Non mancheranno i documentari, anche di produzione Rai, per un giro del mondo tra avventure, storia, meraviglie della natura e delle arti dell’uomo.
- Pubblicità -