Michael Keaton sarà il protagonista della miniserie Dopesick di Hulu – Notizie serie tv 18 giugno

michael keaton

Notizie serie tv 18 giugno 2020: Michael Keaton sarà il protagonista di Dopesick, una miniserie Hulu sulla dipendenza da oppioidi.

Dal cinema alla tv in questo periodo il passo e brevissimo. Ed è così che Michael Keaton ha firmato per il suo primo ruolo da protagonista in una serie tv da tanto tempo. L’attore di Birdman e Spotlight, sarà protagonista di una nuova serie di Hulu che tratterà il delicato tema della dipendenza da farmaci oppioidi, dal titolo Dopesick.

Si tratta di una limited serie, come spesso accade in questi casi, creata dal co-creatore di Empire Danny Strong e diretta da Barry Levinson di Rain Man. Dopesick si ispira all’omonimo romanzo di Beth Macy ed è prodotto da Fox 21 Television Studios e The Little Field Company.

La serie è descritta: “uno sguardo ambizioso e straziante nell’epicentro della battaglia americana contro la dipendenza da farmaci oppioidi”. La serie sarà ambientata in una comunità mineraria del Virginia e porterà lo spettatore nei corridoi della DEA (l’organo antidroga statunitense) e in quelli dei ricchi, i cosiddetti “one percenter” della Big Pharma Manhattan. La serie si focalizzerà sulla storia personale delle famiglie affette da questo grave problema, senza però dimenticare di focalizzarsi sugli eroi che stanno combattendo contro una delle “epidemie” più grosse della storia americana.

Keaton sarà Samuel Finnix, un dottore vecchia scuola che svolge il suo lavoro con gentilezza e compassione, ma che si troverà a scoprire un grande segreto della Big Pharma.

Altre notizie del giorno

  • La produzione di Legends of Tomorrow ha annunciato che Shayan Sobhian è stato promosso a personaggio regolare per la sesta stagione della serie. L’attore ha interpretato il personaggio di Behrad, il fratello minore di Zari, apparso nella serie nel finale della quarta stagione, e poi in modo ricorrente nella quinta.
  • Sister, la casa di produzione co-finanziata da Elisabeth Murdoch, Stacey Snider e Jane Fatherston, ha acquistato i diritti del romanzo “Deacon King Kong” di Jame McBride per adattarlo in una serie per la televisione. McBride si occuperà dell’adattamento e sarà produttore insieme a Brian Taylo, Carolyn Strauss e Kate Fenske. Il libro è ambientato nel settembre del 1969 e racconta la storia di un gruppo di persone in un progetto di edilizia abitativa a Brooklyn.
  • Dan Harmon (Rick & Morty) ha firmato un accordo di produzione valido solo per le reti in chiaro, con Fox Entertainment, per lo sviluppo di comedy animate nello stile di FOX. Le prime serie andranno in onda probabilmente nel 2022, e per la nuova FOX si tratta dei primi progetti prodotti internamente dal canale, che userà lo studio d’animazione Bento Box Entertainment, che fa parte del gruppo.
  • Restando nel campo delle comedy animate, HBO Max ha dato il via libera a 10-Year-Old-Tom, una comedy animata per adulti creata da Steve Dildarian e Nick Weidenfeld. La serie racconta la storia di Tom e della sua battaglia per evitare di essere contaminato dagli adulti che gli gravitano attorno. Avrà a che fare con brutte influenze come: genitori che litigano, e professori che vogliono andare a letto con la madre. Tutti gli adulti nella vita di Tom hanno buone intenzioni, il problema è che non riescono mai ad essere un buon esempio.