Mina Settembre le anticipazioni del secondo appuntamento lunedì 18 gennaio

Mina settembre
- Pubblicità -

Mina Settembre la fiction su Rai 1 secondo appuntamento lunedì 18 gennaio

Prosegue lunedì 18 gennaio l’appuntamento con Mina Settembre la fiction di Rai 1 con Serena Rossi, un dramedy sentimentale ambientato a Napoli con al centro un’assistente sociale alla ricerca di una soluzione per i problemi degli altri.

La fiction in 12 episodi proseguirà poi la domenica sera. Mina Settembre è liberamente tratta dai racconti di Maurizio de Giovanni  “Un giorno di Settembre a Natale” e “Un telegramma da Settembre”, editi da Sellerio. Scritta da Fabrizio Cestaro, Doriana Leondeff, Fabrizia Midulla e Marco Videtta, diretta da Tiziana Aristarco, è prodotta da Rai Fiction e Italian International Film con Fulvio e Paola Lucisano. Mina Settembre è anche in streaming su RaiPlay.

- Pubblicità -

Anticipazioni episodi lunedì 18 gennaio

1×03 Il Pappice e la noce: Tra Mina e Domenico c’è imbarazzo quando si ritrovano in consultorio, ma come sempre non c’è temp o per occuparsi dei propri turbamenti amorosi. Mina riceve la visita di un professore preoccupato per il suo miglior allievo, Thomas, talentuosissimo nella musica, finito purtroppo in un brutto giro..

1×04 Ansia da prestazione: Stavolta è Irene a chiedere aiuto a Mina per una questione molto delicata: si tratta di Gianluca, suo figlio, che per Mina è un po’ un nipote. Sedici anni, età difficile, si è innamorato di una ragazza ben più grande e più sveglia di lui, che sembra lo stia portando sulla cattiva strada. In più sono scomparsi dei soldi

Il cast

  • Serena Rossi: Mina Settembre
  • Giuseppe Zeno: Domenico
  • Giorgio Pasotti: Claudio
  • Valentina D’Agostino: Titti Ferrari D’Aragone
  • Christiane Filangeri: Irene
  • Nando Paone: Rudy Trapanese
  • Marina Confalone: Olga
  • Massimo Wertmuller: Generale
  • Rosalia Porcaro: Rosaria
  • Ruben Rigillo: Vittorio Settembre
  • Susy del Giudice: Sonia/Nunzia

La trama di Mina Settembre

Gelsomina Settembre, detta Mina, è un’assistente sociale napoletana in un consultorio nel centro storico di Napoli, cuore pulsante di una città bella e problematica dove spesso si vive al limite della legalità. Mina ha lasciato uno studio al Vomero perdendo soldi ma guadagnando in emozioni e soddisfazioni.

Sebbene spesso sembri avere la testa da un’altra parte, Mina sa essere pragmatica e piena di risorse, riuscendo a tirar fuori la gente dai guai e a risolvere con fantasia e testardaggine le vicende turbolente di chi le chiede aiuto. Spesso si tratta di guai seri: dal ragazzino trascinato nella malavita, al senzatetto, dall’amante di un boss in pericolo di
vita, al padre di famiglia che ha perso il lavoro e rischia di non rivedere più i suoi figli.

Una ragazza con i piedi per terra capace di aggiustare ciò che sembra rotto per sempre, ma che non sembra riuscire a farlo nella sua vita privata. Da poco si è separata dal marito magistrato Claudio, che cerca ancora di riconquistarlo, mentre Mina è attratta da Domenico un nuovo ginecologo del consultorio. In più ci si mette sua madre Olga, una donna caustica e dalla battuta al vetriolo, a metterle pressione: per quanto ancora ha intenzione di vivere a casa sua? Quando si deciderà a perdonare suo marito
Claudio, per quella che è stata una semplice scappatella?

Quello che Olga però non capisce è che per Mina quella “scappatella” è imperdonabile. Soprattutto ora che ha realizzato che anche suo padre, amatissimo e appena scomparso, ha nascosto per tutta la vita una storia d’amore segreta… Ma con chi? È intenzionata a scoprirlo a tutti costi.

In questa girandola di emozioni, per fortuna Mina ha le sue amiche fidate, Irene e Titti, con cui passa momenti di svago alla fine delle sue lunghissime giornate. Le tre insieme sono una forza, si sostengono nei momenti difficili, si raccontano e condividono segreti… anche se una di loro qualche segreto, in verità, lo nasconde eccome.

- Pubblicità -