Modern Family, David Beckham e Courtney Cox guest star in un idromassaggio

Modern Family

Modern Family 11 David Beckham e Courtney Cox guest star

“Hot Tub” recita la canzone che accompagna le due foto pubblicate su Instagram da Courtney Cox. Hot Tub è l’idromassaggio ma Hot sono sicuramente anche i protagonisti di queste foto.


La star di Friends torna su ABC dopo Cougar Town come guest star di Modern Family in una puntata davvero “stellare” visto che insieme a lei a giocare a bowling e a rilassarsi in una vasca idromassaggio ci sarà David Beckham. Nella foto prima vediamo Cox e Beckham insieme e subito dopo vengono raggiunti da Mitch e Cam ( Jesse Tyler Ferguson e Eric Stonestreet).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Too hot in the hot tub! #modernfamily

Un post condiviso da Courteney Cox (@courteneycoxofficial) in data:

Courtney Cox e David Beckham non interpreteranno altri personaggi ma saranno loro stessi nell’episodio di Modern Family atteso nei primi mesi del 2020. L’undicesima e ultima stagione è attualmente in onda su ABC e arriverà in prima tv in Italia su Fox (le prime stagioni arriveranno prossimamente anche nel pomeriggio di Italia 1).

Al momento sono previsti 18 episodi di quest’ultima stagione ma parlando con The Hollywood Reporter Steve Levitan co-creatore della serie con Chris Lloyd ha aperto a un possibile ampliamento “se necessario da un punto di vista creativo”. Diciotto episodi per ABC vuol dire o fare una lunga pausa invernale per permettere alla serie di chiudere a maggio o farla terminare tra marzo e aprile, anche per evitare repliche e tante piccole pause nel corso della stagione.

Secondo quanto riportano sia TvLine che EW Courtney Cox e David Beckham parteciperanno a un torne di bowling per celebrità dove incontreranno la famiglia Pritchett e finiranno coinvolti nel loro solito caos quotidiano tra classi di aerobica anni ’80, idromassaggi e piscine.

Insomma ci sarà da divertirsi anche con loro per salutare al meglio questa serie che ne bene e nel male si è fatta apprezzare per 11 anni e ha segnato un’epoca televisiva, capace di conquistare anche cinque Emmy come miglior comedy e un Golden Globe.

Siamo pronti per dirgli addio?