Morto il Principe Filippo, le variazioni della tv italiana: gli speciali di Sky Uno

Principe Filippo
- Pubblicità -

Il principe Filippo è morto il 9 aprile a 99 anni. Ecco come la Tv italiana lo ricorda.

Venerdì 9 aprile è morto il Principe Filippo Duca di Edimburgo, marito della Regina Elisabetta e oltra a una bella maratona di The Crown, la tv si prepara a ricordarlo con speciali e programmi dedicati.

In attesa di vedere i funerali e capire se saranno trasmessi in diretta anche da noi (ma oltre i tg immaginiamo sia un’ipotesi remota) vediamo se ci sono state delle modifiche.

- Pubblicità -

Sky e Now per il Principe Filippo

Rapida a scendere in campo è stata Sky che ha modificato il palinsesto di Sky Uno in streaming su Now con alcuni speciali dedicati al Principe sia venerdì 9 che sabato 10 aprile.

Venerdì 9 alle 21:15 è trasmesso “Filippo, storia di un principe”, storico documentario del 2016 in cui lo stesso Filippo ripercorre, in un dialogo faccia a faccia col popolare volto della televisione inglese Phillip Schofield, tutta la sua intensa vita in occasione del sessantesimo anniversario dei DofE, il “Premio del Duca di Edimburgo” (riconoscimento pensato per i giovani e istituito proprio da lui nel 1956). In un anno di riprese, il conduttore tv ha partecipato a serate di gala, ricevimenti speciali ed eventi privati nei palazzi reali di tutta la Gran Bretagna, sempre al fianco del Duca.

Nel corso del doc – in cui interviene anche la Duchessa di Cambridge Kate Middleton, moglie del nipote William – anche l’incontro con Edoardo conte di Wessex, quarto e ultimo figlio di Elisabetta e Filippo, e sua moglie Sophie, che forniscono uno scorcio unico della vita all’interno della Famiglia Reale inglese, nonché dell’impegno e della dedizione di Filippo nel suo progetto a favore dei giovani.

A seguire in seconda serata, “I 70 anni di nozze della Regina”, un documentario che celebra la splendida cerimonia che sancì l’amore e l’unione tra Filippo ed Elisabetta, nel novembre 1947, svelandone segreti e intuizioni che l’hanno reso il “matrimonio del secolo”. Una cerimonia capace di commuovere e coinvolgere l’intera popolazione inglese – reduce e stremata dalla Seconda Guerra Mondiale – tanto da essere definita “il matrimonio del popolo”. Nel doc ci sono anche i racconti di una delle sarte responsabili dello spettacolare abito da sposa di Elisabetta, e di tre dei ragazzi del coro che si esibì nell’abbazia di Westminster.

Sabato 10 due episodi di Storia di una monarchia dalle 16:20, con a seguire in replica i due documentari proposti venerdì, realizzati alla vigilia delle nozze del principe Harry e di Meghan Markle, con un racconto della monarchia britannica. Nei due episodi trovano spazio anche interviste con, tra gli altri, Lady Jane Rayne, una delle Maids of Honor di Elisabetta per l’incoronazione, e Charles Anson, ex segretario della regina.

Rai e Mediaset

Nessuna segnalazione particolare dai due canali generalisti, naturalmente copertura con i Tg e i vari programmi di approfondimento in diretta, compreso domani Italia Si.

- Pubblicità -