Motherland: Fort Salem, la nuova serie disponibile dal 20 novembre su Prime Video

motherland fort salem

Motherland: Fort Salem, la serie Freeform disponibile dal 20 novembre in Italia su Amazon Prime Video. Trama, trailer e cast

Da oggi, venerdì 20 novembre, su Amazon Prime Video è disponibile la nuova serie Motherland: Fort Salem, una nuova serie, composta da 10 episodi, ambientata in un’America alternativa dove le streghe hanno posto fine alla loro persecuzione più di 300 anni fa concludendo un accordo con il governo per combattere per il loro paese.

Abbiamo una newsletter sulle serie tv e arriva ogni sabato. Clicca qui per iscriverti, è gratis.

La serie è stata prodotta da Eliot Laurence (Claws) con Will Ferrell, Adam McKay e Kevin Messick per il canale americano Freeform, che l’ha trasmessa lo scorso marzo e l’ha già rinnovata per una seconda stagione, già in produzione. Ecco un trailer:

Motherland: Fort Salem, la trama

Da tre secoli le streghe hanno ottenuto la fine della loro persecuzione grazie a un accordo con il governo degli Stati Uniti che prevede il loro impegno a combattere per difendere il paese in caso di attacchi. Motherland: Fort Salem segue tre ragazze dall’addestramento di base in “combattimento magico” fino al dislocamento sul campo, invertendo i tradizionali ruoli di genere e potere e mettendo le donne in prima linea.

Raelle (Taylor Hickson, Deadly Class) è una recluta riluttante con problemi a riconoscere l’autorità e la cui madre è deceduta in servizio; Tally (Jessica Sutton, The Kissing Booth) è una ragazza gentile, determinata e curiosa che si è arruolata nonostante la disapprovazione della madre; Abigail (Ashley Nicole Williams) è una strega intelligente dedicata e coraggiosa discendente di una stirpe di alto rango della società militare delle streghe.

Il nostro commento e voto

I primi tre episodi visti in anteprima di questo (teen) drama supernatural vanno innegabilmente via uno dietro l’altro, senza troppa fatica, seppur non ci si trovi di fronte a un prodotto privo di difetti. Motherland: Fort Salem è il coraggioso tentativo di scardinare un concetto patriarcale presente da anni e di ribaltarlo: le streghe sono le soldatesse che difendono gli Stati Uniti, d’accordo col Governo, senza aver bisogno dell’aiuto degli uomini. Sono forti, determinate, potenti e assennate. Le tre protagoniste hanno diversi segreti da nascondere, molteplici ingiustizie da rivendicare e un passato dal quale fuggire. Hanno tre caratteri diversi (la sceneggiatura non brilla da questo punto di vista), a tratti stereotipati, ad altri interessanti. Il potenziale c’è, lo stile è patinato e maturo, ma i cliché sono dietro l’angolo. Con questa nuova serie Prime Video si avvicina più al target di Netflix che non al suo pubblico più di nicchia, ma lo fa con un prodotto che supera di gran lunga altri sui generis.

Voto 6,5 – Giorgia Di Stefano (founder di TV Tips, la prima App che ti consiglia la serie tv su misura per te: scaricala, è gratis!)

Il Cast

  • Taylor Hickson è Raelle Collar,
  • Amalia Holm è Scylla Ramshorn,
  • Demetria McKinney è Anacostia Quartermaine,
  • Jessica Sutton è Tally Craven,
  • Ashley Nicole Williams è Abigail Bellweather,
  • Lyne Renée è Sarah Alder.
  • Catherine Lough Haggquist è Petra Bellweather,
  • Annie Jacob è Glory Moffett