Mud War – A Prova di Fango, il nuovo programma da venerdì 23 ottobre su Motor Trend

mud war a prova di fango

Mud War – A Prova di Fango, il nuovo programma sul mondo del 4×4 in onda da venerdì 23 ottobre su Motor Trend

Al di là degli alberi, lontano dalla civiltà, dalle regole e soprattutto dalla motorizzazione, esiste un luogo fatto di officine leggendarie, montagne invalicabili, fango e natura selvaggia. Venerdì 23 ottobre alle 22:15 su Motor Trend, debutta il nuovo programma Mud War – A Prova di Fango. Si tratta di un nuovo originale del canale 59 del digitale terrestre che cercherà di raccontare il mondo delle 4×4 e la comunità off-road italiana attraverso il parabrezza infangato di Luca Traina, aspirante offroader.

Mud War – A prova di fango è composto da sei puntate della durata di sessanta minuti, ed è prodotto da EiE Film in associazione con NEWAY per Discovery Italia.

Mud War – A Prova di Fango: chi è Luca Traina?

Da buon abitante della Motor Valley, Luca Traina, meglio conosciuto come LukeFaCose anche su YouTube, è un instancabile appassionato di tutto ciò che possiede un motore. Mastica qualche nozione di meccanica, guida una moto da enduro, ma il suo desiderio è quello di avvicinarsi al mondo del fuoristrada, una comunità che conta decine di migliaia di appassionati nel nostro Paese, uniti dalla fratellanza e dall’amore per le 4×4. Lo scopo? Scalare le vette più impervie, affrontare i terreni più proibitivi e provare a diventare un perfetto offroader.

Come Funziona?

In ogni episodio, Luca avrà la possibilità di testare un modello iconico di fuoristrada che ha fatto la storia del fango, dalla Suzuki Samurai, alla Land Rover Defender, dalla Mitsubishi Pajero, alla Toyota LJ70, fino alla Jeep Wrangler TJ e alla Nissan Patrol 61. Ad accompagnarlo e guidarlo in percorsi sempre nuovi e ricchi di ostacoli tra Emilia Romagna, Marche e Toscana, sei gruppi di esperti fuoristradisti locali, che lo supporteranno nelle sue avventure: il Team Reggio Fuoristrada, il 4×4 Experience Raid, il 4×4 Romagna Team, il Club Alfa Matta, il Club Nazionale Fuoristrada e il Club Sarzana Fuoristrada.

Durante il sopralluogo, Luca conoscerà il team di offroader e il percorso che dovrà affrontare, per poi prendere confidenza con il mezzo di puntata e con il suo proprietario. Dopo aver fatto tappa nell’officina di Mud War, dove il suo meccanico di fiducia Ralex ispezionerà il fuoristrada protagonista e rivelerà i segreti delle elaborazioni che lo compongono, Luca affronterà un training di guida off-road sotto l’occhio attento del severissimo istruttore Rudy Briani, uno dei migliori precettori fuoristradisti sul mercato.

Infine, si metterà alla guida insieme alla squadra di offroader per affrontare l’escursione e tutte le sue difficoltà: non mancheranno incidenti, successi, fallimenti, adrenalina, grigliate miste… e una buona dose di fango.

Dove guardarlo in streaming?

Mud War – A prova di fango è sarà disponibile in anteprima su Dplay Plus dal 16 ottobre, dopo la messa in onda su Motor Trend, la puntata sarà visibile on-demand e gratuitamente su Dplay (sul sito dplay.com – o su App Store o Google Play).

Le Repliche

La replica andrà in onda sabato 24 ottobre alle 15:15, sempre su Motor Trend, ma anche domenica 25 ottobre alle 23:00.