Home SERIE TV Recensioni Serie Tv

Munich Games su Sky e NOW un thriller tedesco teso e contemporaneo

Munich Games

- Pubblicità -
Munich Games
Foto Credits Sky

Seguici su Telegram e su Instagram

Munich Games è la nuova miniserie thriller disponibile su Sky e NOW in streaming da mercoledì 5 ottobre 2022 composta da 6 episodi già interamente rilasciati in Germania. La serie è una produzione Sky Original tedesca e racconta le indagini della polizia tedesca e del Mossad per fermare un presunto attentato in occasione di una partita commemorativa del massacro di Monaco del 1972.

La decisione di far incontrare una squadra di Tel Aviv con una di Monaco, scatena forti preoccupazioni da parte di chi deve garantire la sicurezza dell’evento e della squadra israeliano. L’antisemitismo è ancora forte in un paese multietnico come la Germania e il rischio di un attentato è molto alto. Munich Games è un thriller asciutto in cui la verità è sempre nascosta dietro una coltre di menzogne. A creare il tutto c’è Michal Aviram che era creatrice di Fauda.

Munich Games la trama e il massacro di Monaco

Nel 1972 durante le Olimpiadi di Monaco un gruppo di terroristi palestinesi di Settembre Nero assaltarono la palazzina degli atleti israeliani uccidendo due atleti e prendendone altri 9 in ostaggio. Dopo il tentativo di salvataggio della polizia tutti gli atleti morirono così come i palestinesi e un poliziotto. 50 anni dopo l’idea nobile al centro di Munich Games serie Sky in 6 episodi, è quello di giocare una partita di calcio tra una squadra di Tel Aviv e una locale.

- Pubblicità -

La sicurezza è appaltata alla polizia tedesca guidata da Maria, agente di origini libanesi come subito nota Oren, agente del Mossad che arriva a Monaco per supportare la polizia locale. Oren mentre scandaglia il dark web alla ricerca di minacce, trova un videogame violento che descrive un assalto allo stadio della futura partita ma in cui c’è un particolare che era stato inserito nella pianta dello stadio, solo nelle ultime settimane. Questo fa scattare subito l’allerta ma i metodi frenetici di Oren, abituato a non sottostare a regole, si scontrano con la burocrazia tedesca “noi non invadiamo la privacy” dice Maria. Ma anche tra chi la partita l’ha organizzata e voluta si nasconde qualcosa di marcio.

Un thriller politico dal volto umano

Munich Games su Sky, ci trascina nelle periferie, in un campo profughi, inseguendo le tracce di presunti criminali, mostrandoci l’antisemitismo strisciante della popolazione, come quando un gruppo di ragazzi inizia a picchiare Oren solo perchè israeliano. Al tempo stesso però la miniserie ci fa capire come spesso sono le forze più oscure, quelle che lasciano meno briciole in giro le più pericolose. Ci ricorda come dietro il volto nobile di imprenditori e politici si nascondano segreti e misteri inconfessabili, ma soprattutto che siamo in un thriller quindi è sempre meglio non fidarsi di nessuno.

Lo stile tedesco riesce a essere contemporaneamente elegante e popolare, europeo e internazionale, donando alle serie un gusto particolare in grado di renderle uniche e facilmente riconoscibili anche doppiate. Il multiculturalismo della società è ben raccontato da Munich Games che però non ci immerge nel paese dei balocchi e con semplici sfumature ci mostra la diffidenza che nasce dalla convivenza tra persone di origini diverse. La protagonista Seyneb Saleh è perfetta per rappresentare il volto umano, spigoloso, fragile, complesso di questo thriller.

- Pubblicità -

Come vedere Munich Games in streaming

L’appuntamento con Munich Games è su Sky ogni mercoledì per 3 settimane, le puntate sono disponibili on demand e in streaming su NOW, per gli abbonati Sky c’è anche la possibilità di usare SkyGo.

Il cast

  • Seyneb Saleh è Maria Kohler
  • Yousef “Joe” Sweid è Oren Simon
  • Sebastian Rudolph è Michael Hahn
  • Doval’e GLickman è Jackie Igelski
  • Evgenia Dodiana è Ahuva Igelski
  • Roger Azar è Monir Aziz
  • Igal Naor è Rafi Paz
  • Shadi Mar’i è Abed Masalcha
  • Romi Aboulafia è Noni