La Casa di Carta 3, Neymar arriva in un cameo nel sesto e ottavo episodio

La casa di carta

La casa di carta, Neymar arriva nella serie in un cameo aggiunto a posteriori nel sesto e ottavo episodio della terza stagione.

Una notizia che ha dell’incredibile arriva da uno dei calciatori più amati del mondo, Neymar, che in attesa di scoprire il suo futuro professionale, sui suoi social ha dichiarato di aver realizzato il suo sogno: partecipare nella sua serie preferita, La Casa di Carta. Con questo video:


Eu pude realizar meu sonho e fazer parte da minha série favorita. E agora eu posso compartilhar o João com todos vocês !Gracias La Casa de Papel !#LCDP3 #nuevofichaje #lacasadepapel

Publiée par Neymar Jr. sur Mardi 27 août 2019

Non si tratta di un ingaggio per la quarta parte della serie che probabilmente arriverà il prossimo anno, ma di un’aggiunta a posteriori nella terza stagione che è disponibile su Netflix già dal 19 luglio scorso. In realtà pare che le scene erano già state girate e che Netflix le abbia scartate in fase di montaggio perchè il calciatore era coinvolto in un processo per stupro in Brasile. La decisione di inserire le due scena è arrivata adesso perchè quest’accusa adesso è caduta.

Neymar aveva girato due brevissime scene che sono state inserite nel sesto e ottavo episodio della terza stagione. Quindi se volete vedere il suo cameo dovete andare a ripescare gli episodi e cercare la scena. Ma tranquilli l’abbiamo fatto noi, e non è stato difficile visto che le scene sono proprio all’inizio dei due episodi. La prima è nel sesto episodio al minuto 3:50, la seconda invece è nell’ottavo episodio al minuto 2:09.

Neymar nei due brevissimi cameo interpreta il monaco Joao, un monaco che viene da San Paolo, che interagirà con Berlino e il Professore in una delle scene flashback in cui i due si trovano in un monastero a perfezionare il piano per la rapina alla Banca Centrale di Spagna.

Il discorso tra i due personaggi non poteva che riguardare il calcio, il personaggio di Neymar dice che non gli piacciono “nè il calcio nè le feste”, per poi passare a un discorso più ampio del tipo di calcio giocato in Brasile, descritto così da Berlino:

“Il Brasile che meraviglia… sai sicuramente che tipo di calcio si gioca in Brasile… molto bello, da allegria. Non pensano a quello che potrebbe andare male, si divertano, ballano… ballano giocando, per questo sono il punto di riferimento. I migliori.”

Insomma una casting segreta che era sfumata per problemi legali personali del calciatore. Adesso che sono risolti è servita a riportare sulla bocca di tutti una serie che ormai è disponibile da un mese su Netflix, e che è stata già vista da 34 milioni di account nel mondo (dati Netflix) nei primi giorni dal rilascio.

Un cameo che farà felici i fan di Neymar. A seguire trovate un video, per guardarlo in italiano basta andare su Netflix, e seguire le indicazioni che vi abbiamo dato sopra: