FOX ordina Pivoting e Blood Relative, ABC Work Wife – Notizie del giorno

notizie serie tv 7 febbraio

Notizie serie tv 7 febbraio 2020: FOX ordina Pivoting e Blood Relative, ABC Work Wife.

Vi abbiamo già avvisato che la stagione dei pilot è iniziata, e ieri FOX ha dato il via libera a una nuova comedy, single camera, dal titolo Pivoting. La serie è scritta da Liz Astrof e prodotta da Kapital Entertainment e Warner Bros TV.


Pivoting è una comedy che racconterà una tragedia, è ambientata in una piccola cittadina che si trova a Long Island. Racconta di tre donne che dopo la morte del loro miglior amico, realizzeranno che la vita è troppo breve. Alla ricerca disperata della felicità, le tre donne inizieranno a fare delle scelte impulsive che rafforzeranno il loro legame e provando che non è mai troppo tardi per rovinarsi la vita. Astrof sarà produttrice esecutiva insieme a Aaron Kaplan e Dana Honor. La serie sarà una co-produzione con Fox Entertainment.

Fox ha anche ordinato il pilot di Blood Relative, un crime drama scritto da Chris Levinson (Tyrant) e prodotto da Liza Chasin per Paramount Tv Studios, Anonymous Content e Fox Entertainment. La serie racconta del mondo della “genealogia genetica” usato dalla polizia come strumento per scoprire l’identità di persone sconosciute e di serial killer. La protagonista è Louise Kelly, che conosce bene questo strumento, peccato che è una persona impossibile da gestire.

Altri Pilot ordinati

ABC ha dato il via libera alla produzione del pilot Work Wife, una comedy che si ispira al rapporto lavorativo tra Kelly Ripa e Ryan Seacrest. La serie è prodotta e scritta da David Winsor e Casey Johnson e Todd Holland si occuperà della regia. Work Wife racconta la storia di un team di colleghi, un uomo e una donna, il cui successo professionale, la loro amicizia e il fatto di condividere il deodorante, hanno trasformato la loro vita in lavoro. La serie è ambientata nel mondo degli agenti immobiliari, la coppia aprirà un’azienda di cui entrambi sono i capi. Adesso che sono i capi di se stessi, i due protagonisti dovranno fare affidamento sul loro rapporto per tenere a galla le loro vite professionali e personali.

Altre notizie del 7 febbraio

  • Ian McElhinney (Game of Thrones) e Steve Toussaint saranno guest star del doppio di fanel di Doctor Who. Non ci sono dettagli sui personaggi, sappiamo che nel finale, diviso in due parti, il Dottore avrà a che fare con una delle minacce più pericolose: i Cybermen. Gli episodi sono stati sceneggiati da Chris Chibnal e diretti da Jamie Magnus Stone e andranno in onda a febbraio su BBC One.
  • Erica Peeples sarà nel cast di All American di The CW. L’attrice interpreterà un personaggio misterioso che si trasferirà a Los Angeles.
  • Miguel Angel Garcia sarà nel cast della prima stagione di Deputy su FOX. L’attore interpreterà Wyatt, il nuovo fidanzato di Maggie.
  • Banjamin Bratt sarà nel cast, insieme a Rosario Dawson, di DMZ il pilot DC Comic/Vertigo per HBO Max. Prodotta da Ava DuVerney, la serie è ambientata in un futuro vicino dove l’America e nel bel mezzo di una guerra civile e Manhattan è una zona demilitarizzata (DMZ è l’acronimo di Demilitarized Zone). Distrutta e isolata dal resto del mondo. Bratt sarà Parco Delgato, il leader di una delle gang più potenti della DMZ, che vuole comandare quella zona e non si fermerà davanti a nessuno per assicurarsi che accada.
  • Freeform ha messo in sviluppo East Nasty, un drama di musica country ambientato a Nashville, scritto da Jamie Rosengard e prodotto da Karin Gist (Mixed-ish) per 20th Century Fox. La serie racconta di questa zona di Nashville, la East Nasty appunto, teatro della vera musica country. La serie seguirà la vita di due amici – un musicista che viene da una famiglia religiosa, e un cantante queer afro-americano, che avranno difficoltà a trovare un posto in quel mondo.

 

loading...