Dituttounpop > SERIE TV > Notizie serie tv: Marion Cotillard in The Morning Show; gli episodi di The Last of Us 2

Notizie serie tv: Marion Cotillard in The Morning Show; gli episodi di The Last of Us 2

Le notizie serie tv di oggi si aprono con il numero degli episodi della seconda stagione di The Last of Us che saranno 7 e non nove come nella prima stagione, saranno rilasciati nel 2025. Ma secondo Craig Mazin e Neil Druckmann, co-creatori della serie HBO, questo potrebbe portare a una terza stagione più lunga e a anche a una quarta. Non solo ma la seconda stagione avrà anche una puntata particolarmente lunga. Mazin e Druckmann hanno spiegato come il materiale del secondo capitolo dei videogame è tanto e che quindi hanno dovuto valutare cosa inserire, quali elementi fossero imprescindibili e che nemmeno in due stagioni forse potrebbero farcela a raccontarlo tutto.

Notizie serie tv: Rob Thomas lascia High Potential

- Pubblicità -

High Potential il remake americano di Morgane – Detective geniale perde il suo showrunner. La serie debutterà nell’autunno di ABC al martedì dopo Dancing with the Stars (The Rookie e Will Trent torneranno nel 2025, al lunedì ci sarà il football). Attualmente la serie è in una fase di pausa programmata della produzione ma alla ripresa non ci sarà Rob Thomas che ha guidato finora la serie scritta da Drew Goddard e con Kaitlin Olson protagonista. L’addio di Thomas sarebbe amichevole e resterà in orbita ABC Signature.

Marion Cotillard per The Morning Show

- Pubblicità -

Nella quarta stagione di The Morning Show ci sarà Marion Cotillard che interpreterà Celine Dumont, sagace membro di un’importante famiglia europea. Nella quarta stagione probabilmente la UBA dovrà trovare un nuovo partner e andare incontro a ristrutturazioni aziendali.

Toni Collette in Wayward

- Pubblicità -

Toni Collette entra nel cast della miniserie Wayward di Netflix Canada. La serie è scritta e interpretata da Mae Martin, nel cast ha Sarah Gadon, Brandon Jay McLaren, Sydney Topliffe e Alyvia Alyn Lind e come guest star ricorrenti Patrick J. Adams, Patrick Gallagher e Josh Close. La miniserie in 8 episodi è ambientata in una cittadina inquietante e bucolica alle prese con l’eterna lotta tra le generazioni.

Anjelica Huston per Agatha Christie

- Pubblicità -

Anjelica Huston e Oliver Jackson-Cohen saranno tra i protagonisti di Towards Zero – Verso l’ora zero miniserie di BBC e BritBox adattamento del romanzo di Agatha Christie. Huston sarà la zia di Neville Strange (Jackson-Cohen) una stella del tennis che insieme all’ex moglie Audrey (Ella Lily Hyland) trascorrono l’estate al Gull’s Point, la tenuta della zia di Neville, Lady Tressilian.

Altre Notizie serie tv

- Pubblicità -

Logan Browning (Dear White People) entra nel cast di Criminal la serie di Prime Video di Ed Brubaker con Charlie Hunnam, Adria Arjona, Richard Jenkins. La serie intreccia diverse storie criminali basate sull’universo del fumetto di Brubaker e Sean Phillips. Browning sarà Jenny detective degli affari interni con un aspro senso dell’umorismo e una calma quasi assurda, suo padre è un criminale e ama il suo lavoro con cui può mettere alla berlina poliziotti ogni giorno.

Odessa A’zion (Sitting in Bars with Cake), Jordan Firstman (Rotting in the Sun), Miles Robbins (Blockers) e True Whitaker (Godfather of Harlem) entrano nel cast del progetto comedy di HBO di Rachel Sennott. L’idea è quella di raccontare di un gruppo di amici molto legati che si ritrova dopo un periodo di tempo.

- Pubblicità -

Stephen Schneider entra nel cast di St. Denis Medical la comedy NBC in arrivo prossimamente creata da Justin Spitzer ed Eric Ledgin, con nel cast Wendi McLendon-Covey e David Alan Grier.

Ashley Walters, James Nesbitt e Matt Jay-Willis entrano nel cast di Missing You la miniserie Netflix nuovo adattamento di un romanzo di Harlan Coben. Al centro la storia di un detective la cui fidanzata scomparsa da tempo riappare in un app di appuntamenti e si trova costretta a confrontarsi con l’omicidio del padre.

- Pubblicità -

Nicole Kidman ha detto che la terza stagione di Big Little Lies si farà, è in ottima forma e che Liane Moriarty sta ultimando il romanzo da cui sarà tratta la sceneggiatura. Dire che ci vorranno ancora un paio d’anni prima di vederla è un esercizio di ottimismo verrebbe da aggiungere.