Nuovi Eroi le storie della settimana dal 17 al 21 maggio su Rai 3

nuovi eroi storie
- Pubblicità -

Nuovi Eroi su Rai 3 alle 20:20 le storie della settimana dal 17 al 21 maggio

Update Martedì 18 maggio non in onda per la morte di Franco Battiato, probabilmente la puntata slitterà al giorno dopo. Al posto del programma l’intervista a Battiato a Che Tempo che Fa.


Seconda settimana per la terza edizione di Nuovi Eroi, un format originale prodotto da Stan By Me e Rai 3 con la collaborazione del Quirinale. In tutto saranno 30 puntate inedite dal lunedì al venerdì su Rai 3 alle 20:20 nello spazio prima di Un posto al Sole dal 10 maggio. Su RaiPlay tutte le puntate già trasmesse delle precedenti stagioni e lo streaming live.

- Pubblicità -

Al centro del programma le storie di italiani e italiane  insigniti dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con l’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, in quanto rappresentativi della più alta espressione dei valori che definiscono la Nazione, il suo impegno civile e il forte senso di comunità.  La voce fuori campo di Veronica Pivetti guida il racconto, arricchito dalle testimonianze dei protagonisti e di amici, familiari, colleghi e da immagini, filmati privati, suggestive ricostruzioni e repertorio di cronaca, delle storie di eroi comuni spesso sconosciuti al grande pubblico, ma esempio di dedizione e impegno per tutto il Paese.

Le storie della settimana 17-22 maggio

Lunedì 17
Enrico Pieri, superstite e testimone dell’eccidio di Sant’Anna di Stazzema,  ha donato all’associazione “Martiri di Sant’Anna di Stazzema” la sua casa di infanzia per favorire incontri e dare spazio alle delegazioni di studenti e ricercatori che si recano a Sant’Anna per informarsi e approfondire la conoscenza storica.

Martedì 18 
Serena Piccolo è affetta da aplasia midollare, lo scorso giugno era all’ospedale Bambino Gesù di Roma, in attesa del trapianto di midollo osseo, e ha scelto di lasciare il reparto per sostenere l’esame di maturità in presenza. Ad agosto è spuntato un donatore, un ragazzo tedesco di 25 anni e il 21 dello stesso mese ha effettuato il trapianto.

Mercoledì 19
Mauro Pelaschier è tra i nomi più noti della vela italiana, già timoniere di Azzurra, la prima barca italiana in America’s Cup, ha compiuto il periplo d’Italia a vela come ambasciatore della Fondazione One Ocean per testimoniare il rispetto degli ecosistemi marini e diffondere la Charta Smeralda, un codice etico di comportamenti virtuosi per la conservazione dell’ambiente marino.

Giovedì 20
Elisabetta Cipollone ha perso il figlio di 15 anni in un incidente stradale e in sua memoria ha dato vita ad un progetto volto a raccogliere fondi per realizzare pozzi di acqua potabile in Etiopia, un’idea scaturitale dai disegni del figlio, dedicati al tema dell’acqua.

Venerdì 21
Maxima Mbanda è un punto di riferimento della nazionale di rugby e durante il lockdown è stato volontario della croce gialla di Parma.

- Pubblicità -