Home Netflix

Ozark 4, amici o nemici meglio stare alla larga dai Byrde!

Ozark
Cr. Steve Dietl/Netflix © 2021

Ozark 4 la prima parte su Netflix dal 21 gennaio

Debutta oggi venerdì 21 gennaio su Netflix la prima parte della quarta e ultima stagione di Ozark la serie tv con Jason Bateman, Laura Linney e Julia Garner (a febbraio protagonista di Inventing Anna sempre su Netflix) che racconta la deriva criminale di una normale famiglia di Chicago costretta a interagire con i peggiori criminali del Missouri e non solo.

La quarta stagione, già completamente girata, è l’ultima per la serie tv amata da pubblico e critica e apprezzata anche dalle Accademy soprattutto per le interpretazioni dei suoi tre protagonisti, ed è stata divisa da Netflix in due blocchi da 7 episodi, aumentando così il numero complessivo rispetto alle 10 puntate delle precedenti stagioni.

- Pubblicità -

Ozark 4A la trama

La quarta stagione di Ozark riprende dagli eventi che hanno segnato la precedente. Navarro ha scelto i Byrde sacrificando Helen storico avvocato del cartello e uccidendola davanti a Marty e Wendy. Quest’ultima ha dovuto sacrificare il fratello Ben, scatenando la reazione di Ruth che di riflesso si è allontanata dai Byrde per avvicinarsi a Darlene. L’anziana coltivatrice di oppio fa ormai coppia fissa con Wyatt cugino di Ruth.

Il signore della droga messicana Navarro ha intanto deciso di cambiare vita e chiede ai Byrde di convincere il loro contatto all’FBI a stringere un patto con l’agenzia, mentre il suo secondo, Javi, cerca sempre più di farsi spazio nell’organizzazione.

- Pubblicità -

Ozark 4A il commento

Quando la criminalità diventa normalità riuscire a cambiare vita è sempre più difficile. Ozark ha raccontato come l’oscurità possa travolgere ciascuno di noi per necessità. Proteggere se stessi e chi si ama può trasformare un normale contabile di Chicago nella mente criminale di un giro di riciclaggio internazionale trovando sempre la risposta giusta alla domanda più complicata. Marty e Wendy a colpi di soldi, promesse e, perchè no, omicidi, riescono sempre a cavarsela nonostante le continue pistole puntate alla tempia.

Eppure ogni sera riescono a sedersi a tavola, tutta la famiglia riunita, provando a cercare un pizzico di normalità, là dove la normalità non c’è. Questo equilibrio tra bene e male, tra normale e criminale, è stato fin dalle origini la forza di Ozark. La spietatezza nascosta dietro la perfezione di una donna di città, lontana un miglio dai bifolchi con cui si ritrova a interagire, che preferiscono impugnare un’arma che dialogare. I criminali “cittadini” non sanno però cos’è l’onore criminale, ti pugnalano come possano mossi da un unico obiettivo: sopravvivere. E l’istinto di sopravvivenza rende l’uomo disposto a tutto.

Però Ozark in questi primi episodi della quarta stagione, sembra mostrare un pizzico di stanchezza, in una formula che ha esaurito le cose da raccontare e nasconde l’insicurezza con la violenza. Inoltre, per quanto possano essere caparbi, a volte appare esagerato quanto tutti dall’FBI al cartello messicano, accettino sempre di fare quello che decidono i Byrde. Voto 6.5 perchè forse la serie ha già espresso il suo massimo. Un 8 a parte si meritano i protagonisti vera anima della serie.

La programmazione

I primi 7 episodi sono rilasciati il 21 gennaio 2022, entra l’anno (primavera? estate?) arriveranno anche gli ultimi conclusivi episodi di Ozark.

- Pubblicità -

Il cast

  • Jason Bateman è Martin Byrde
  • Laura Linney è Wendy Byrde
  • Sofia Hublitz è Charlotte Byrde
  • Skylar Gaertner è Jonah Byrde
  • Julia Garner è Ruth Langmore
  • Felix Solis è Omar Navarro
  • Alfonso Herrera è Javi Elizonndro
  • Adam Rothenberg è Mel Sattem
  • Damina Young è Jim Tarrelsdorf
  • Jessica Frances Dukes è Maya Miller
  • Katrina Lenk è Clare Shaw
  • Eric Ladin è Kerry
  • Bruce Dazison è Randall Schafer
PANORAMICA RECENSIONE
Riccardo Cristilli
6.5
Ozark 4 la prima parte dal 21 gennaio 2022 su Netflix, la trama, il cast e il commento agli episodi disponibili in streamingozark-4-prima-parte-recensione-trama-cast-netflix-serie-tv